Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

DIPINTI E DISEGNI DI NANDO ELMO

Il conte Rey di Villarey

Il disegno, come gli altri, č eseguito su carta ruvida per acquarello (50x70) con penna di bamboo e inchiostro di china. Č il mio modo pił “naturale” d’esprimermi. Sento che il colore “affatica” alcuni soggetti. Forse il disegno esprime la mia anima “platonica”. D’altra parte con il conte, ing. Giancarlo Villarey, ho sostenuto lunghe discussioni filosofiche proprio su Platone. Non l’ho fatto posare. Questo č un ritratto a memoria, pił “vero” del “vero”.

Priru / Torna