Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  

 

POETI ARBERESHE

Zef Schirņ Di Maggio

GIUSEPPE SCHIRO' (DI MAGGIO) č nato a Piana degli Albanesi l'11 gennaio 1944.  Per non essere ritenuto “illustre” come i numerosi omonimi, ha aggiunto al proprio il cognome materno "Di Maggio". Si č laureato in lettere classiche a Palermo con una tesi sul "Kėthimi" di G.Schirņ, relatore il Prof. Padre G. Valentini. Ha insegnato lettere in provincia di Torino e per vent'anni nella Scuola Media Statale "Dh. Kamarda" di Piana degli Albanesi.

 

In omaggio sincero agli Amici citati

POEMI

- NĖPĖR UDHAT E PARRAJSIT SHQIPĖTARĖ DHE T'ARBĖRESHĖ - Viaggio nel Paradiso Albanese - Piana degli Albanesi, 1974.

- FATOSAT - I nuovi eroi italo-albanesi ovvero la logica delle cose. - Settimo Torinese, 1977/79.

- Ha tradotto e pubblicato nella parlata di Piana il poemetto LUFTA E MIVET ME BRETHQIT (La Batracomiomachia) dal testo  italiano di G. Leopardi.

            POESIA

- SUNATA - Sonata - poesie 1965/'75 - Settimo Torinese.

- MĖ PARA SE TĖ NGRISET - Prima che si faccia buio - Settimo Torinese, 1977.

- APKLPS, fotofjalė - fotoparole - Settimo Torinese, 1980.

- KOPICA E NDRYSHKU - La tignola e la ruggine - Palermo, 1981.

- GJUHA E BUKĖS - redaktor Ali Podrimja; zgjedhje e pasthėnie: Rexhep Ismaili -   Rilindja, 1981 - Prishtinė (Kosova).

- PĖRTEJ MALEVE PRAPA KODRĖS - zgjedhur dhe pėrgatitur nga Nasho Jorgaqi - Shtepia Botuese "Naim Frashėri" - Tirana, 1985.

- VJEĒ TĖ TUA 500 ANNI TUOI - MAS RUSHI ARBĖRESH - MASTRO GIO' ITALO- ALBANESE - Ed. Mondo Albanese - Lercara Friddi, 1988.

- LAERTI, I JATI - Laerte, il padre - Ed. Mondo Albanese -  Piana degli Albanesi, 1989.

- METAFORĖ - Metafora - Ed. Mondo Albanese, 1990.

- KOSOVA LULE - Fiore Kosovo - Ed. Mondo Albanese, 1991.

- ANIJE ME VELA E ME MOTOR - Navi a vela e a motore - Ed. Mondo Albanese, 1992.

- NE PAS SE PENCHER AU DEHORS - Ed. Mondo Albanese, 1994.

- POEZI GUSHTORE E TJERA - Poesie agostane e altre - Ed. Mondo Albanese, 1995.

- KOPSHTI IM ME DRITARE - L'orto e le finestre - Ed. Mondo Albanese, 1996.

- DHEMBJE E NGRIRĖ - DOVE ANTICO DOLORE - zgjodhi, shtjelloi dhe shkroi parathėnien Anton Nikė Berisha - Palermo, 1998 - Quaderni di Biblos - Comune di Piana degli Albanesi.

- GJEOMETRI DHE IKJE - Geometrie e fughe - 1998 -Ed. Mondo Albanese.

- SONETE 22 SONETTI - Ed. Mondo Albanese, 1999.

- POESIE D'AMORE IN TEMPO DI MORTE. Kosova Martire Secondo Trimestre 1999. - Testi bilingui - Prefazione di Matteo Mandalą - Salvatore Sciascia Ed., Caltanissetta, 2000.

- ATJE KAM – LA MIA MOREA – versi bilingui - Prefazione di Matteo Mandalą - Salvatore Sciascia Ed., Caltanissetta, 2004.

ANTOLOGIE in cui č presente:

- I TROVIERI - Todariana Ed. - Milano, 1978.

- RRĖNJĖ E FORTĖ - poezia arbėreshe e ditėve tona - Rexhep Ismaili;  Rilindja - Prishtinė (Kosova), 1978.

- DEGĖ E BLERTĖ - antologj e poezisė sė sotme arbėreshe,  zgjedje, pėrgatitje e parathėnie: Nasho Jorgaqi e Hysen Sinani - Tirana, 1980.

- NOVA INTERMUNDIA - poesie moderna dai Cinque Continenti  a cura di C. De Martino ed E. Scalambrino - Roma, 1989.

- LES CAHIERS - DE POÉSIE RENCONTRES N. 26 - La poésie albanaise - Textes présentés par A. Zotos - Lyon, 1989.

- AIRES 13 - Voix albanaises dans la nuit - Choix de textes présentés et traduits par A.Zotos - Saint-Etienne, 1991.

- ANTOLOGIE DE "LA POÉSIE ALBANAISE" -par A. Zotos - Ed. Comp' Akt. - Chambéry, 1998.

- POETI EUROPEI - Ed. CIAC - Roma, 1998.

- QUADERNI 1.'99 - Associazione Fondo Moravia  - Roma, 1999.

- KOSOVO DANS LA NUIT - Choix de textes présentés et traduits par A.Zotos  - Edition de l'Aube,  La Tour d'Aigues, 1999.

- BURIM DRITE E DASHURIE - Antologji e poezise sė pėrshpirtshme shqipe, Anton Nikė Berisha - Prishtinė, 1999.

- ANTOLOGJI E POEZISĖ BASHKĖKOHORE ARBĖRESHE – Anton Nikė Berisha – Pėrktheu e rishikoi pėrkthimet nė italisht Vinēenc Belmonte - Centro Editoriale Librario, Universitą degli Studi della Calabria – 1999.

- LA DANZA DELLE FATE - a cura di M. Bellizzi - Edizioni Prometeo, Castrovillari, 2000.

- ANTOLOGJI E POEZISĖ SHQIPE - Ali Aliu - Tetovė, 2000.

- ANTOLOGJI E POEZISĖ BASHKĖKOHORE ARBĖRESHE - N. Jorgaqi - Tiranė, 2001.

            TEATRO

- DASHURI MAGJIKE (Amore magico) - Ed. Mondo Albanese, 1982.

- PETHKU (L' ereditą) - Ed. M. A. - 1982. 

- PAJA (La dote) - Ed. M.A. - 1983.

- MUSHTI 1860 (Mosto 1860) - Ed. M. A. - 1984.

- SHUMĖ VIZITA (Molte visite) - Ed. M. A. - 1986.

- OREMIRA (Il portafortuna) - Ed. M. A. - 1988

- PĖR TOKĖN FISNIKE TĖ HORĖS (Della nobile Terra della Piana) - Ed. M.A. - 1989.

- INVESTIME NĖ JUG (Investimenti al sud)- Ed. M. A. -1990.

- MĖSO ARTĖN (Impara l'arte) - Ed. M. A. - 1992.

- GJINDE SI TJERA (Gente comune) - Ed. M. A. - 1992.

- KĖRKUESIT (I cercatori) - Ed. M. A. - 1994.

- HA MOLTI FIORI LA GINESTRA - Quaderni di Biblos - Comune di Piana degli Albanesi, 1997.

- UJĖT E RRUZAHAJNIT (Alla ricerca dell'acqua potabile) – Ed. M. A. 1999.

- LULE TĖ SHUMTA KA GJINESTRA – “The EMLIT PROJECT” – London, 2003 (tradotto in

  cinque lingue europee)     

TESTI LINGUISTICI

- La parte del “verbo” in UDHĖTIMI - grammatica di base - Comune di Piana degli Albanesi, 2000.

- Autore di UDHA E MBARĖ - Pjesėt e ligjėratės - Le parti del discorso - Grammatica per le scuole medie - Comune di Piana degli Albanesi, 2001.

            GIORNALISMO

 Direttore di "MONDO ALBANESE", scrive saltuariamente in varie riviste, tra cui "Katundi ynė" di Civita (Cosenza) e Biblos di Piana degli Albanesi.

 Direttore di “new MONDO ALBANESE i ri”, rivista cartacea e nel web, reperibile in www.mondoalbanese.org.

            COMPOSIZIONI E TRADUZIONI RELIGIOSE E LAICHE

 Ha composto arbėrisht un inno a San Pantaleimon e tradotto in albanese alcuni canti religiosi italiani.

 Ha ritradotto, su richiesta del Vescovo Sotir Ferrara, "La Divina liturgia" di San Giovanni Crisostomo e quella di San Basilio il Grande, con gli inni relativi alle feste del calendario liturgico.

 Ha tradotto arbėrisht la guida italiana (2000) di “Piana degli Albanesi - Hora e Arbėreshėvet” edita (2005) dal Comune di Piana degli Albanesi a cura della Biblioteca Comunale, diretta da Pietro Manali.           

ATTIVITA' CULTURALE (e qualche riconoscimento)

 Ha organizzato, con l'Associazione Culturale Mondo Albanese, di cui č ancora presidente, pomeriggi letterari, corsi di lingua albanese; mostre di pittori arbėreshė.

 Ha fatto conoscere con il Gruppo Teatrale Mondo Albanese le sue commedie arbėreshe alle comunitą italo-albanesi di Sicilia, Calabria, Puglia, Molise, Basilicata.

 Sue opere teatrali sono state rappresentate in Albania: a Korēa nel 1985 dal Gruppo di Artisti Professionisti del Teatro "A.Z. Ēajupi", la commedia "Paja", che č stata pił volte trasmessa dalla televisione albanese. La stessa commedia, trasformata in balletto dal poeta Sulejman Mato, č stata rappresentata a Tirana. Nel settembre 1993 un'altra commedia, "Molte visite", con titolo adattato in albanese “E fejuara fantazmė”, č stata messa in scena dagli attori professionisti del Teatro Nazionale di Durazzo e rappresentata in concorso alla Rassegna Panshqiptare del Teatro, tenutasi nel dicembre 1993 a Tirana; alla protagonista femminile č stato assegnato il primo premio.

 Nel 1987 a Palermo, la commedia "Shumė vizita", tradotta dall'autore in italiano, ha ricevuto il Primo premio assoluto in un concorso letterario nazionale, indetto dall'Ottagono letterario.

 Gli alunni delle scuole di Piana degli Albanesi hanno imparato a fare teatro arbėresh con le sue commedie, rappresentate poi in ogni "Festa dell'Arbėria" organizzate dalla locale Scuola Media "Dh. Kamarda".

 Ha tenuto corsi di lingua albanese ai docenti e agli alunni della medesima S.M.S. “Dh. Kamarda”.

 Ha fatto parte dei docenti redattori della prima grammatica albanese secondo il progetto “Skanderbeg 2000” patrocinato dalla Comunitą Europea e voluto dal Comune di Piana degli Albanesi.

 Ha preparato il testo della grammatica per le scuole medie, secondo il progetto "Kastriota 3000".

 E' stato insignito nel 1997 dell' "Ordine albanese di Naim Frashėri", ma non ne ha ancora ritirato le relative insegne.

 Avrebbe dovuto ricevere nel 2002 il riconoscimento “Qiriun e Naimit” al Festival Internazionale della Poesia “Ditėt e Naimit” di Tetova (Repubblica di Macedonia), ma non ha potuto presenziare e il premio č sfumato.

 Anche se non presente, č stato nominato Socio Onorario (Anėtar Nderi) del Festival Internazionale della Poesia "Ditėt e Naimit” (presidente il poeta Shaip Emėrllahu) di Tetova (Repubblica di Macedonia) (2004).

 Ha partecipato a vari Convegni, Congressi e Incontri culturali con interventi sulle problematiche e sulla letteratura italo-albanesi, in particolare:

 - 3° Congresso degli Scrittori e Artisti albanesi tenutosi a Tirana nel 1984.

- 1° Congresso Internazionale sulle Minoranze etno-linguistiche tenutosi a Piana degli Albanesi nel 1985.

- Presentazione presso la Lega degli Scrittori e Artisti d’Albania nel 1985 del suo libro di poesie “Pėrtej maleve prapa kodrės” edito a Tirana.

- Presentazione di sue raccolte di poesie a Piana degli Albanesi nel 1981 e in anni successivi.

- Discorso sulla sua opera poetica presso l’Associazione Castelli Arte di Ciampino nel dicembre 1993, organizzato dal prof. Eugenio Scalambrino, arbėresh di Calabria.

- Festa dell’Indipendenza Albanese 29 novembre 1998: Serata dedicata alla sua opera letteraria dal Circolo “Besa”, in Via dei Greci a Roma.

- Convegno-Festival delle Lingue Minoritarie e Regionali – 1 e 2 dicembre 2001 – Tivoli.

- XXVIII Congresso Internazionale di Studi Albanesi organizzato dall’ Universitą di Palermo, 16-19 maggio 2002.

- Prima, Seconda, Terza, Quarta, Quinta Festa dell’Arbėria, ognanizzata dalla S.M.S. di Piana degli Albanesi con il concorso di vari Enti pubblici e dell’Universitą di Palermo a partire dal 1997.

- Seminario Internazionale di Studi Albanesi - “La figura e l’opera di Girolamo De Rada” nel 1° Centenario della morte, organizzato dal Dipartimento Linguistico – Lingua e letteratura albanese dell’Universitą della Calabria. 2-5 ottobre 2003 – diretto dal prof. Francesco Altimari..

 - Convegno Internazionale “L’opera letteraria di Vorea Ujko” – 1 maggio 2004 - Firmo

 Ha uno “speciale” su Arbitalia, www.arbitalia.net , diretta da Pino Cacozza.

ARTICOLI E STUDI SULLA SUA POESIA E IL SUO TEATRO

- I.C. Fortino in “Katundi ynė”, “Osservatore romano”, “Besa”..

- I.C. Fortino nella collana "I Copioni, n.24" - Roma 1996.

- I.C. Fortino - Relazione per la Serata dedicata all’opera letteraria di G. Schirņ Di Maggio al Circolo “Besa” di Roma per la Festa dell’Indipendenza Albanese 1998.

- E. Scalambrino in "Politica internazionale n.3 - Tradizione e cultura tra gli albanesi d'Italia". - Roma 1994.

- E. Scalambrino – La letteratura arbėreshe contemporanea – in “Le scuole dell’obbligo per la salvaguardia e la promozione della cultura arbėreshe – Piana degli Albanesi, 1997.

- Blerina Suta – Relazione sull’opera poetica di G. Schirņ Di Maggio al Convegno-Festival delle Lingue Minoritarie e Regionali – dicembre 2001, Tivoli.

- G. Chiaramonte – “Interessi in Sicilia per la letteratura albanese - in “Etnostoria”, Quadrimestrale del Centro Internazionale di Etnostoria" - Anno I, n. 1/2 - Palermo 1986.

- Recensioni su “Katundi Ynė”, di AA.VV. (segnatamente di Nando Elmo e Demetrio Emmanuele).

- Giovalin Shkurtaj in "Shpirti i Arbrit rron" - Tirana, 1984.

- Nasho Jorgaqi in "Poetika e dokumentit" - Tirana, 1987.

- Nasho Jorgaqi in "Larg dhe afėr" - Tirana, 1987.

- Sadik Bejko – Pėrtej njė apokalipsi – Tiranė, 1999.

- Nasho Jorgaqi – Parathėnie pėr botimin te revista “Drita” (13 shkurt 2005) tė pjesės teatrale “Lule tė shumta ka gjinestra”.

- N. Jorgaqi, G. Shkurtaj, A. Varfi e altri sulle riviste albanesi "Nėntori", "Les lettres albanaises", "Gjuha jonė”, "Studime filologjike", “Drita” e altre.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTA
ARBITALIA
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė - La Casa degli Albanesi d' Italia
Via Domenico Mauro 80 - 87069 San Demetrio Corone (CS) -
Tel. 0983 511658 - E mail: redazione@arbitalia.it

Priru / Torna