Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  

 

Campomarino (CB) Kėmarini

Storia
bulletDistrutta pił volte durante le invasioni barbariche, riuscģ a risorgere ed a divenire centro di primaria importanza longobarda e normanna. Anticamente posta sul mare Campomarino dista oggi dalla costa un paio di km ma negli anni č venuta crescendo, a ridosso della splendida spiaggia, una localitą dotata di infrastrutture e servizi turistici di prim'ordine. L'afflusso turistico secondo dati dell'Ente Provinciale del Turismo anno 1995, consta di circa 100.000 presenze nel periodo estivo. Il paese, che nel XV° secolo fu raggiunto da Albanesi in fuga dai Turchi, conserva di quella popolazione antichi usi ed un tipico dialetto. Da visitare: la chiesa dedicata a Santa Cristina, festeggiata il 24 luglio, e da gustare: gli ottimi vini dei vicini vigneti di Cliternia e Ramitelli.

Comunitą Albanesi d'Italia