Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  

 

Castroregio (CS) Kastėrnexhi

Storia

bulletIl paese sorge tra il fiume Ferro ed il fiume Straface, su una sommitą a quota 819 metri. Il panorama č incatevole, perchč quivi č possibile osservare il golfo di Taranto in tutta la sua magneficenza. Il nome deriva da quello di un castello che sorgeva sulla sommitą del monte attualmente occupato dal paese. Fu Casale di Oriolo e quando a seguito della peste del 1348,  la popolazione abbandonņ il luogo, perse ogni importanza. Riemerse alla ribalta della storia nel 1517 quando un gruppo di Albanesi si fermņ in localitą Cerviola dando vita ad un villaggio che battezzarono Xorza, che significa piccola cittą. Dopo meno di vent’anni altri profughi provenienti da Corone, tra cui la maggior parte portavano il cognome Camodeca, riuscirono a edificare il paese pił a monte in localitą detta San Pietro delle Noci. Ancora oggi gli abitanti conservano lingua, usi e costumi della madre patria Albania. Gli abitanti si chiamano Castroregesi.

Comunitą Albanesi d'Italia