Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  

 

Frascineto - Eianina (CS) Frasnita - Ejanina

Monumenti

Tra le opere d'arte pił importanti ricordiamo:

bulletLa Chiesa parrocchiale di S. Maria Assunta, risale al 1490, ampliata e ristrutturata nella seconda metą del XVIII secolo, con rito greco-ortodosso. E' a croce latina ad unica navata di stile barocco con campanile caratteristico e cupola maestosa. Vi si conservano importanti dipinti bizantini opera dell'olandese  Girolamo Kessing.
bulletLa Chiesa Basilicale dei S.S. Pietro e Paolo sec. X, (Basilika e Shėn Pjetrit) raro esempio integro di monumento basiliano, l'interno č a croce latina a tre navate, ornate di stucchi, con volte a botte e tre absidi a trifoglio. Fu sede di monaci Italo-Greci-Basiliani fino al1750;
bulletLa Chiesa di S. Lucia, ricostruita nel 1552  su una struttura preesistente, ad unica navata, con pianta a croce latina ed interno decorato in stile barocco. E' detta pure Chiesa del Purgatorio perché dedicata alle anime del purgatorio. Situata nell'attuale piazza Skanderbeg, recentemente restaurata, č dedicata a Santa Lucia, alla quale č dedicata pure una cappella nell'omonimo rione "Ka Salucia" nel centro storico.
bulletIncavata nei costoni del Timpone del Corvo, sorge la Cappella della Madonna delle Armi o degli Aramei (Madonna di Lassł) un tempo abitata da monaci basiliani del monastero di San Pietro di Frascineto; oggi restano tracce dell'altare e delle mura. In origine era formata da celle dove i monaci basiliani eremiti conducevano una vita contemplativa.
bulletL'unica chiesa della vicina frazione di Eianina č dedicata a San Basile Magno (Qisha e Shėn Vasilit tė madh), costruita nel sec. XVIII, in stile barocco ad unica navata.

Comunitą Albanesi d'Italia