Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  

 

Lungro (CS) Ungra

Tradizioni

bulletLe manifestazioni pił significative, tipiche della chiesa Greco-Ortodossa, o come dir si voglia del rito Greco-Bizantino, si hanno durante i riti della settimana santa. Le celebrazioni e le cerimonie pasquali avvengono nella splendida cornice della cattedrale di San Nicola di Mira.
bulletIl Venerdģ Santo si svolge una solenne processione e vengono eseguiti canti delle Kalimere.
bulletIl Sabato Santo si spargono in chiesa, fiori, che preannunziano la Resurrezione di Cristo.
bulletAttesa č la festa di Sant'Anna che si svolge il 26 luglio. E' consuetudine della popolazione trascorrere la festa in montagna, presso il Santuario di Sant'Anna.
bulletA luglio si svolge pure  la festa della Madonna del Carmine e il 6 dicembre quella di San Nicola di Mira, con la tradizione di accendere dei falņ (kaminet e Shėn Kollit) durante la vigilia.
bulletDa ricordare che nei giorni di Carnevale ( tra le pił sentite ricorrenze del luogo), il paese č rallegrato dal suono di zampogne e fisarmoniche. Varie compagnie girano suonando e facendo tappa presso le famiglie di tutto il paese. Si organizzano tarantelle e vengono intonati i famosi "vjershė" di Lungro. La festa si protrae ininterrottamente per tre giorni, richiamando l'attenzione dei centri vicini.

Comunitą Albanesi d'Italia