Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  

 

San Costantino Albanese (PZ) Shėn Kostandini

Tradizioni

bulletLe Feste di Maggio
Tre sono le grandi feste:
1) la Madonna della Stella, la seconda domenica di maggio;
2) San Costantino il 21 maggio;
3) l' Ascensione.
 
bulletNusazit
Per la festa della Madonna vengono preparati 5 pupazzi di cartapesta (nusazit) a grandezza naturale raffiguranti una coppia in costume albanese, due fabbri e un diavolo, visto secondo la tradizione di San Costantino, cioč con due facce, quattro corna, i piedi a forma di zoccolo di cavallo, la forca e la catena dal paiolo detta kamastra.
I 5 pupazzi sono montati e messi in movimento da alcune ruote piene di petardi. I fabbri fanno l' atto di picchiare sull' incudine, gli altri girano su se stessi, alla fine scoppiano tutti.
Nusazit vengono accesi all' inizio della processione, quando la Madonna esce dalla chiesa.
 
bulletKali

Un altro pupazzo simile, raffigurante un cavallo col cavaliere (Kali), pieno anch' esso di petardi, trasportato con passo saltellante da un uomo posto al suo interno, viene acceso la sera della vigilia di questa e di altre feste.

 
bulletNote gastronomiche

La nota gastronomica del mese di maggio č rappresentata dalle tagliatelle condite col latte (tumac me klumsht).

Tra le specialitą spiccano: pasta fatta in casa, salumi e insaccati vari, carne di capretto e agnello cotta sulla brace, fichi secchi con le noci, sanguinaccio di maiale, dolciumi natalizi con miele e marmellata di castagna.

 
bulletFiere

1) Fiera della Madonna della Stella (secondo sabato di maggio);
2) Fiera di Novembre (3 e 4 novembre);
3) mercato tutti i martedģ.
 
bullet

Altre date festive:

- SAN ANTONIO 13 GIUGNO
- MADONNA DELLE GRAZIE 1° DOMENICA DI LUGLIO
- MADONNA DI CONSERVA "KA KUNZARA"  
  (CONTRADA) 3° DOMENICA DI AGOSTO
- SANTA LUCIA 13 DICEMBRE
E TUTTE LE ALTRE FESTE SECONDO IL RITO BIZANTINO IN MODO PARTICOLARE IL FALO' DEL GIOVEDI' SANTO, LA PROCESSIONE DEL VENERDI' SANTO
DI NOTEVOLE IMPORTANZA CULTURALE E DI GRANDE RICHIAMO TURISTICO SONO:
IL NATALE ARBERESHE CON UN CALENDARIO RICCO DI MANIFESTAZIONI FOLKLORISTICHE DEL GRUPPO FOLK LOCALE, CON SAGRE E DEGUSTAZIONI DI PRODOTTI TIPICI ARBERESHE E NATALIZI E CON IL RADUNO DEGLI ZAMPOGNARI DELLA VAL SARMENTO
L' ESTATE IN FESTA CON UN CALENDARIO RICCO DI MANIFESTAZIONI FOLKLORISTICHE E RADUNO GRUPPI FOLK CON LE "VALLE", CONCERTI DI MUSICA ETNICA, SAGRA DEL FUSILLO, SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI E VARIE ATTIVITA' SPORTIVE.

Comunitą Albanesi d'Italia