Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  

 

San Martino di Finita (CS) Shėn Murtiri

Tradizioni

bulletTra gli appuntamenti di carattere culturale e ricreativo interessante č "l' Estate Sanmartinese" che si tiene nel mese di agosto durante il quale vengono riproposte sagre popolari nei singoli quartieri ed alcuni giochi di antica tradizione fra i quali ricordiamo i "frisculi", lo "strummulu" e la gara delle carrozze.
bulletIl 12 febbraio, si svolge in onore della Beata Vergine della Misericordia, nome questo dato anche alla localitą, la festa in ricordo del terremoto del 1854 e dello scampato pericolo.
bulletIl martedģ di Pasqua altra festa votiva per l'Immacolata e ancora per ringraziamento di grazia ricevuta. La peste infuriava nella localitą Vurge (Il borgo) e per evitare che passare oltre il torrente Giovanni, venne propiziata l'intercessione della Vergine con una processione. Pare che la peste non si sia diffusa oltre, motivo per il quale ancora oggi e per ogni anno a Pasqua si ripete la famosa processione che debellņ la peste.
bulletLa mattina di Pasqua č consuetudine oltre che portare gli auguri presso  parenti e amici, lasciare loro anche un ramoscello della pianta di erica benedetta. In ricordo della gloria che preannuncia la resurrezione di Cristo. Il ramoscello č chiamato lulezei dera ovvero la porta č fiorita.
bulletIl Patrono č San Martino che si festeggia l'undici novembre.

Comunitą Albanesi d'Italia