Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  

 

Santa Caterina Albanese (CS) Picilia

Storia

bulletFondato nel sec. XV da profughi albanesi nella contrada Prato, vicina alla badia Cistercense di Santa Maria Matina. Anticamente prendeva nome dal Casale di Piezileum (Picilia). Appartenne come feudo allo Stato di Bisignano, poi passņ alla famiglia Bruno, ai Murtaso, ai Dattilo ed infine nel 1784 ai Sanseverino di Saponara. Dopo aver fatto parte del Comune di Fagnano Castello nel 1928 divenne camune autonomo nel 1934. Tra i personaggi degni di rilievo ricordiamo: Francesco Antonio Sartori, romanziere e poeta arbėresh. Gli abitanti si chiamano Santacaterinesi.

Comunitą Albanesi d'Italia