Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

JONIO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL

Lo JONIO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL è il festival cinematografico internazionale che si svolgerà nel cuore dell’antica Magna Grecia e del Parco Nazionale del Pollino, dal 2 all’8 agosto, alle porte del Mediterraneo e del Mar Jonio, luoghi in cui c’è sempre qualcosa da scoprire. Il Festival si pone l’obiettivo di selezionare e promuovere opere di particolare originalità nei vari aspetti cinematografici ed audiovisivi, proponendo in tal senso una cultura contemporanea e sempre d’avanguardia. La partecipazione alla prima edizione dello Jonio International Film Festival è gratuita. Per essere considerate in concorso, le opere dovranno giungere alla Segreteria del Festival entro e non oltre il 28 giugno. Quattro specifiche sezioni in concorso:

  1. Film Medio e Lungometraggio
  2. Film Cortometraggio
  3. Documentario e Reportage
  4. Spot pubblicitario e promozionale

Il tema per ogni sezione è libero; non sono ammessi lavori di animazione. I cortometraggi dovranno avere una durata non superiore ai 20 minuti e dovranno essere presentati in formato Vhs o DVD.

Per saperne di più abbiamo rivolto qualche domanda al direttore artistico Franco Gramisci.

   Prima edizione dello Jonio International Film festival: come nasce, con quali caratteristiche e obbiettivi?
  Lo “Jonio International Film festival” nasce per dare spazio e dignità ai numerosi artisti che si impegnano ogni giorno per migliorare il modo di vivere e la concezione stessa della vita, che spesso trasfigurano in modo vivo e presente attraverso l’arte e le sue innumerevoli espressioni.
Questa prima edizione è stata concepita sin dall’inizio come un’occasione d’incontro tra film, autori, appassionati ed addetti ai lavori. Un’occasione, questa, per valutare le migliori produzioni contemporanee e così renderle maggiormente visibili in un contesto davvero unico. Occorre aggiungere che a volte esiste un certo tipo d’arte di cui tutti probabilmente abbiamo bisogno, ma che però aspetta solo di essere scrutato, visionato, premiato e reso visibile ad ognuno.
 
  Molte sezioni di concorso: Lungometraggi - Cortometraggi - Documentari - Spot pubblicitari, cosa può dirci in particolare per quelle dedicate alla comunicazione audiovisiva breve?  
  Realizzare opere di breve durata a volte può essere assai difficile quanto produrre un film di un’ora e mezza, e i contenuti possono rivelarsi forse più interessanti di quanto ci si immagina.
Anche il cinema breve, pertanto, ha diritto di essere valorizzato: molti bravi autori si possono individuare già in queste prime pellicole.
 
  Come si colloca il festival nel contesto dei festival italiani e più in particolare nel meridione?  
  Una novità, e di certo non solo per il meridione. L’evento è il primo festival internazionale di cinema ed audiovisivo che si svolgerà proprio alle porte del Parco Nazionale del Pollino e nel cuore dell’antica Magna Grecia (a pochi passi da Sybaris). Forse quelli che s’interessano di ricerca e di riscoperta, troveranno di certo stimolante trascorrere una settimana tra la natura del Parco Nazionale più grande d’Italia, la storia e l’archeologia della Calabria, nei luoghi dove un tempo ci fu la grande Grecia, che poi diede vita al mondo italico e contemporaneo.  
  Cosa richiede in particolare ai giovani autori?  
  Di proporre le proprie opere che ritengono possano interessare e parlare un po’ ad ognuno.  
  In fatto di premi e di giuria cosa ci può annunciare?
 
 
 

Della giuria faranno parte esperti di cinema ed audiovisivo che assegneranno 3 premi più un premio speciale per ogni sezione del Festival. Ai vincitori verranno consegnate targhe, attestati di merito e premi in denaro. Sia i dettagli dei premi che i nomi dei giurati saranno pubblicati on-line, assieme al programma della manifestazione, presumibilmente entro la metà di luglio, all’indirizzo web www.joniofilmfestival.net