ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

Comunicato

A Lorica (CS), Centro Congressi, il 3 novembre, alle ore 17.30 incontro con Carmine Abate chiamato a raccontare la sua personale idea di tradizione e il peso che ha avuto nella sua produzione artistica.

A seguire presentazione del volume dello stesso Abate, Il mosaico del tempo grande (Oscar Mondadori 2007) e in conclusione concerto di Cataldo Perri con un appassionante reading in musica de La festa del ritorno (Oscar Mondadori) dalla viva voce dello stesso Abate.

Carmine Abate e Cataldo Perri

Carmine Abate legge dal vivo alcuni brani dei suoi romanzi che, tradotti in numerosi paesi, hanno anche fornito cospicuo materiale d'ispirazione al musicista Cataldo Perri per il suo ultimo lavoro discografico, Bastimenti: un suggestivo affresco musicale sull'emigrazione italiana in Argentina che, tra una tarantella e un tango, racconta le speranze e le attese di milioni di uomini e donne partiti verso l'incognita di un mondo nuovo che si stagliava nel loro immaginario come meta di un agognato riscatto. Chitarra battente e lira, zampogne e pipite, tammorre e doppi flauti e i ritmi scatenati delle tarantelle ripercorrono il viaggio dei nostri padri che, in terre lontane e sconosciute, avrebbero appreso altre melodie e suoni.

Particolarmente indovinato, quindi, l'incontro con Carmine Abate che si č ormai affermato come uno degli scrittori pił significativi del panorama letterario italiano: i suoi scritti, romanzi e poesie, riguardano il problema della migrazione con protagonisti persone emigrate o persone che ritornano al territorio d'origine dopo l'esperienza migratoria. Per questi elementi Abate puņ costituire una cerniera di raccordo fra la letteratura italiana e quella della migrazione, cioč di quella prodotta da autori stranieri, giunti in Italia da non molto tempo e che si cimentano in una scrittura letteraria in lingua italiana. La festa del ritorno, la cui lettura ha ispirato a Perri l'omonimo brano, ha vinto il Premio Selezione Campiello, il Premio Napoli e il Premio Alvaro, mentre il suo ultimo romanzo, Il mosaico del tempo grande (Premio Vittorini, Premio dei lettori Biblioteche di Roma) ha avuto e continua ad avere grandissimo apprezzamento di critica e pubblico.

priru / torna