Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
ARBITALIA presenta
 
Gli Arbėreshė della Calabria - ACQUAFORMOSA

Atti vandalici ad Acquaformosa

Continui atti vandalici sconvolgono Acquaformosa

In questi ultimi giorni Acquaformosa, sembra essere piombata in un far-west senza ne regole ne leggi alcune. Una serie di incendi, prima una moto,  poi  la porta di  una casa, poi ancora si č  tentato di dar fuoco a un bar nella piazza centrale.

Ignoti hanno  tentato di immettere  benzina da una porta che si trova appena sotto la strada principale del paese, sperando di far bruciare il locale, chiuso per il giorno di riposo infrasettimanale.  La cosa che pił sconvolge, č che l’incendio al bar č stato appiccato alle ore 20:30 della sera, quando ancora molta gente č in giro per le  strade.

Sembra che questi personaggi non hanno paura di nulla, tentare di incendiare un locale a quell’ora senza il minimo timore di essere visti, da dą riflettere sulla situazione che si č creata ad Acquaformosa in questi ultimi mesi. Pur troppo gli atti vandalici continuano a turbare la popolazione; il 31 notte ancora un atto incivile ha colpito  Acquaformosa, un auto č stata data alle fiamme. Le persone che abitano in quel vicinato sono state svegliate in piena notte, destate dal fragore delle fiamme. Si č evitata una vera e propria catastrofe, visto che vicino alla macchina che ha preso fuoco c’erano parcheggiate molte altre vetture. Questi atti hanno scosso l’intera  popolazione, non avvezza a tali avvenimenti. Anche se qualche segnale di ciņ che sarebbe successo ad Acquaformosa era da prevedere, visto i segnali dei mesi scorsi . 

L’ incendio alla scuola elementare avvenuto nel mese di maggio,  il ritrovamento di un capretto senza testa nel campetto da tennis, continui furti nei  garage di qualsiasi tipo di materiale.

Tutti avvisi che lasciavano presagire un radicamento nel territorio di qualche banda di delinquenti.

La sezione locale dei Democratici di Sinistra ha subito voluto rispondere a tali gesti;č stata convocata immediatamente una riunione per domenica pomeriggio, per discutere su ciņ che sta accadendo in paese e su come reagire a tali atti, nel corso della riunione interverrą

l’ onorevole Mimmo Pappatera ed, in oltre i rappresentanti dei DS  presso il consiglio comunale chiederanno  la convocazione urgente del Consiglio.

Cosimo Vicchio

priru / torna