Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

GINESTRA. 9AGOSTO 2005. ORIGINALE CONCERTO DI MUSICA D’ISPIRAZIONE CRISTIANA. DURANTE LA FESTA PATRONALE

Dei concerti che si svolgono in questo periodo in tutte le località della Basilicata, quella svoltasi a Ginestra lo scorso 9 agosto, durante la festività in onore della protettrice del paese, la Madonna di Costantinopoli, sa di originale. Un’Associazione Italiana di Cantautori di ispirazione cristiana “Il mio Dio canta giovane” ha tenuto un concerto di canti e musica cristiana. “Il Mio Dio Canta Giovane” è la piu’ grande Associazione Italiana che dal 1990 raccoglie i migliori artisti  d’ispirazione cristiana. Ha in attivo numerosi concerti in tutta Italia e nel mondo. Si prefigge di portare in giro la gioia del messaggio cristiano, attraverso la musica, ritenuta una delle strade piu’ importanti per trasmettere i valori del Vangelo ai giovani.

Erano presenti per l’Associazione, Remy e Rosaria Varone, coniugi, Insegnanti di Religione, di Sessa Aurunca  (Ce) ed Alfonso Baiano di Quarto (Na).

Avvicinati Remy, che è anche vice-presidente nazionale dell’Associazione e Rosaria Varone, poco prima del concerto, hanno detto: “ da sempre ci interessiamo di ragazzi, giovani, musica e canto, da molti anni viviamo l’esperienza di cantautori cristiani portando in giro per l’Italia le nostre testimonianze di vita attraverso la musica d’ispirazione cristiana. Fare festa in questo modo è bello, stasera a Ginestra che festeggia la Madonna di Costantinopoli, Madre di tutti. Il Comitato festa Patronale ha avuto molto coraggio nell’organizzare un concerto del genere, fuori dalle luci , dal fumo e dai rumori megalattici degli altri concerti.Le nostre canzoni fanno bene non solo all’orecchio, ma anche e, soprattutto, al cuore.  Nel 1995 abbiamo fondato il G.Ev. ( Gruppo per l’Evangelizzazione ) che si propone di annunciare e promuovere i valori di ispirazione cristiana attraverso gli strumenti della comunicazione, in special modo con la musica e il canto. La nostra è una scelta di vita che mettiamo al servizio del Signore, colui che c’è la donata”.

E dai brani cantati dal loro ultimo CD inciso” Il Mio Dio canta Giovane” si sono sentite molte parole significative come: si può volare come un’aquila e raggiungere il vero amore e la vera pace soltanto se si è giudati dallo Spirito Santo, soffia nelle menti dei Potenti e la pace fiorirà; Maria, stella del paradiso, illumina la notte e la guerra finirà.

L’unico dispiacere della serata è che ad assistere a questo concerto c’era poca gente, evidentemente i valori cristiani di pace, amore, perdono, tolleranza non sono stati ancora ben compresi dagli assenti di questo concerto.

Remy Varone, prima di lasciare Ginestra, agli organizzatori ha consigliato di continuare su questa strada.

Lorenzo Zolfo

priru / torna