Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

GINESTRA. UN SUCCESSO LA FESTA DELLO SPORT VOLUTA DAL CONI

Lo scorso 5 giugno a Ginestra si č dato vita ad una grande festa sportiva. Bambini, ragazzi/e e giovani si sono dati appuntamento ai campetti sportivi di tennis e calcio a 5 di contrada “La Madonna” per celebrare i valori piu’ nobili e puri dello sport. Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, ha promosso questa giornata nazionale dello Sport, nella quale dovevano essere coinvolte le varie discipline sportive sia a livello giovanile che promozionale. L’Amministrazione Comunale, nella persona del vice-sindaco Massimo Summa si č fatta promotrice di questa iniziativa, sostenuta da alcuni giovani sportivi del posto, Antonio Luongo e Tonio Di Pace.

E questa giornata č stata l’occasione per vedere tanti bambini, in pantaloncini, accompagnati dai genitori, impegnati in prima persona a rincorrere il pallone, senza quel tatticismo ed esasperazione come mostrano le squadre professionistiche che giocano per interessi personali e ritorni economici. Invece i partecipanti alle gare informali e non competitive effettuate a Ginestra, dalla pallavolo femminile, al calcio a 5, fino alla pallapugno, una specialitą sportiva, quest’ultima, da poco inserita nei programmi scolastici, hanno potuto dare prova del loro impegno, entusiasmo e valore atletico, in competizioni di puro agonismo, in una festa di esaltazione dell’attivitą ludica come festa del corpo, dell’amicizia, al di sopra dello scontro cruento e dell’arrivismo.

E nella giornata di domenica scorsa a Ginestra sicuramente sono stati creati momenti, occasioni, comportamenti esaltanti al fine, soprattutto, di favorire, nei piu’ piccoli, l’idea di uno sport sano, intelligente e salutare.

A Ginestra, l’invito dell Comitato Provinciale del Coni di Potenza, a firma del suo presidente, dr. Antonio Pesarini, a dare vita a momenti di sport in spirito di gioiosa condizione ed in un clima di festosa solidarietą, č stato pienamente raggiunto.

Tutti, dai piu’ piccoli ai giovani di Ginestra, hanno trascorso alcune ore piacevoli, ricevendo a fine manifestazione, una medaglia ricordo della giornata, gentilmente donate dal Coni Regionale.

Lorenzo Zolfo

priru / torna