Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

IL PROF. LEONARDO SAVOIA A GINESTRA PER APPROFONDIRE LA LINGUA ALBANESE

Lo scorso 11 gennaio ha fatto visita al piccolo centro arbereshe il professore Leonardo Savoia, docente universitario del Dipartimento di Linguistica Generale della facoltà di Lettere dell’Università di Firenze. Appassionato della lingua Italo-albanese è stato già altre volte a Ginestra, a raccogliere materiale fonetico e di sintassi, intervistando alcune anziane del posto per approfondire la conoscenza della lingua albanese.

Durante la sua permanenza, durata poche ore, il Docente fiorentino ha detto: “  l’ultima volta che venni a Ginestra è stato 5 anni fa, ed incontrai nell’ex sede municipale del Comune, alcune anziani del paese, che con tanta pazienza mi hanno dedicato molto tempo. Mi ricordo in particolare della signora Filomena Chiarito e delle famiglie Lovino e Gabrione. Persone disponibili e parlanti come informatori. Sempre reattivi, gente aperta e vivace. Nei miei viaggi a Ginestra mi hanno sempre aperto la porta con grande gentilezza. Sono esperienze indimenticabili”.

Alla domanda perché si occupa della lingua albanese, ed in particolare di quella parlata a Ginestra?

Ha risposto: “da più di 20 anni cominciai ad occuparmi della lingua italo-albanese, precisamente in Calabria, Regione piena di comunità di origine albanese, quando insegnavo all’Università. Iniziai a scrivere articoli. Poi col prof. Franco Altimari ho realizzato un libro sugli Albanesi d’Italia. L’albanese che si parla nella zona del Vulture è decisamente diversa da quella parlata a San Costantino e San Paolo Albanese e nelle altre regioni meridionali, sia nella sintassi, nel lessico che nella pronuncia. Mi sto occupando della lingua parlata a Ginestra ed a Barile”.

Cosa farà di questo materiale raccolto ?

Su Ginestra ho già pubblicato alcuni articoli, perché la lingua parlata nel vostro paese è un albanese piuttosto particolare che ha avuto degli sviluppi, dei fenomeni tutti per sé. Ginestra è una comunità rimasta isolata, rispetto ai numerosi centri calabresi. Sto lavorando con una collega su una raccolta di articoli e su una raccolta dedicata alla grammatica del dialetto albanese di Ginestra che ha un notevole interesse di analisi linguistica”.

Dopo questa intervista, il prof. Leonardo Savoia è entrato nella casa di zia Fiorina Petagine, profonda conoscitrice della lingua arbereshe, ed è rimasto alcune ore a raccogliere altre notizie per il suo libro.

Lorenzo Zolfo

priru / torna