Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

GINESTRA. LA PIZZERIA STUZZICHERIA “ARCO FORNO” DI PIAZZA CIRIELLO PRENDE PER LA GOLA

Ginestra.

Da circa 3 mesi, è stata aperta nel piccolo centro del Vulture, una Pizzeria-Stuzzicheria, chiamata Arco Forno, situata nel centro del paese, in piazza Raffaele Ciriello. I proprietari, una famiglia di Ginestra, la famiglia Monaco, ha deciso, con grande coraggio, di avviare questa attività, nuovissima per Ginestra, nonostante il paese conti poco più di settecento abitanti. Da quando è in funzione questa pizzeria,  nella piazza principale del paese, specie nel fine settimana, si vedono bambini,  giovani ed adulti, entrare in questo locale per consumare pizze o uscire con in mano dei contenitori di pizze da portare a casa. Fino a pochi mesi fa, numerosi erano i giovani che raggiungevano, con i propri mezzi, i centri più grandi, come Barile, Venosa e Rionero per mangiare una pizza. Adesso con l’entrata in funzione di questa attività si vede più gente gremire piazza Ciriello per consumare una bibita nel bar Zhurian o un pezzetto di pizza nell’Arco Forno.

I proprietari sono di Ginestra. Avvicinato il capofamiglia, Floriano Monaco, dopo 3 mesi dall’apertura di questo locale, ci ha detto: “ a Ginestra non è mai esistito un locale di questo genere. Il mio intento è sì di offrire un servizio che si consuma quotidianamente, ma allo stesso tempo è far rivivere il paese. Ogni giorno si vede gente di ogni estrazione sociale entrare nel mio locale per ordinare una pizza o mangiare un panzarotto. Facendo questo consento a molta gente di restare nel paese, mentre nel passato si doveva utilizzare il proprio mezzo per raggiungere Rionero o Venosa per gustare una pizza croccante e di buona qualità. La gente che frequenta la  pizzeria non è solo del posto, ma anche di alcuni centri limitrofi, come Ripacandida, Rionero e Melfi”. Floriano è aiutato anche dalla moglie Rosa e dal figlio Silvio che prepara le pizze. La signora Rosa, abbastanza soddisfatta di questa attività, ha aggiunto: “ ci mettiamo tanto impegno per rendere un servizio dignitoso ai clienti. All’inizio avevo tanto timore nella riuscita di questa attività. Riusciamo a creare movimento in questo piccolo centro. vedere persone arrivare da altri paesi, non è da poco. Offriamo non solo pizze e stuzzicherie, ma anche buffet per cerimonie”. Anche un abituale frequentatore di questo locale, Massimo Musto ha voluto dire la sua: “ prima che aprisse questo locale, bevevo in abbondanza nel bar vicinissimo alla pizzeria. Uscendo dal bar, sentivo l’odore della pizza a circa dieci chilometri di distanza dal paese, per cui avevo bisogno della macchina, comodamente parcheggiata nel garage con due centimetri di polvere, per raggiungere Rionero o Venosa. Adesso con l’apertura di questa pizzeria, la macchina nel garage può continuare a stazionare ed aumentare nei centimetri di polvere perché uscendo dal bar, dopo aver bevuto, percorro solo cinque metri e mi gusto in santa pace una pizza croccante e di buona qualità ed evito di litigare con i miei amici su chi deve mettere, a disposizione del gruppo, la macchina per raggiungere la pizzeria più vicina a Ginestra”.

Lorenzo Zolfo

priru / torna