ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Lajme ka Basilikata Arbėreshe / Notizie dai paesi albanesi della Basilicata
 

BARILE E PASOLINI

Nell’anniversario della scomparsa di Pier Paolo Pasolini regista del Vangelo secondo Matteo girato a Barile nel 1964 nelle grotte Ta Sceschi, nella  location della nativitą e della strage degli innocenti l’Associazione Culturale  Basilicata Arbereshe  e l’Associazione Culturale Bali  hanno  organizzato un ciclo di eventi , che si sono concluse nella mattinata.  Le manifestazioni si sono realizzate  con il patrocinio della Regione  Basilicata , la Provincia di Potenza , il Comune di Barile e l’Universitą degli studi  ed hanno visto la partecipazione dell’attore Enrique Irazoqui che ha impersonato il Cristo e di Nicoletta Sepe che impersono in fasce Gesł Bambino, insieme ad altri personaggi e  figure tutti reclutati nella popolazione locale ,  che hanno partecipato come comparse  alla realizzazione del film del grande regista romano. Anche la RAI TRE Basilicata ha partecipato agli eventi che si sono susseguiti  a Potenza  a Barile  a Bologna e sulle manifestazioni culturali  inerenti la presentazione di un lavoro editoriale di Donato Mazzeo  intitolato “ Cristo e nato a Barile” ed ai lavori con  importanti convegni di studi, per meglio fare conoscere la figura del regista e della sua opera cinematografica . Nella mattinata una troupe di RAI 3 Basilicata e ritornata a  Barile  per documentare la piazzetta antistante il parco delle cantine dedicata dall’Amministrazione  Comunale al regista e completare la registrazione con le interviste ad alcune comparse ad ai rappresentanti dell’istituzione locale di uno speciale che andrą in onda sabato alle ore 12 00 nel settimanale di approfondimento . Un ciclo di  manifestazioni culturali  organizzate e sostenute da numerosi contributi ed interventi di esperti e studiosi , da quanti lo hanno conosciuto in quella occasione  ed successivamente  apprezzato ,che hanno  voluto  rendere omaggio all’opera e al regista con una rivisitazione semplice, anche la scuola attraverso l’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII aveva nell’ambito del progetto Etnos realizzato un lavoro cinematografico Emanuel lui e con noi che rivisita l’opera del regista . Uno speciale documento di grande impegno culturale  per raccontare Pier Paolo Pasolini a distanza di oltre  quarantenni dalla sua venuta in Basilicata, e contestualmente divulgarla alla conoscenza di una platea  ampia come quella regionale e nazionale .

Flavia Di Palma

priru / torna