ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Lajme ka Basilikata Arbėreshe / Notizie dai paesi albanesi della Basilicata
 

FESTIVAL DEI CANTI POPOLARI A BARILE

BARILE: La scuola si rappresenta come consuetudine alla fine dell’anno scolastico con una serie di manifestazioni culturali sociali e ludiche che iniziano nella mattinata con Colori e Sensazioni  e si concludono domenica con il Festival dei Canti popolari. Ormai da anni l’Istituto Comprensivo “ Giovanni XXIII “ della cittadina arbersche con sedi associate di Ripacandida organizza una serie di iniziative patrocinate dal Comune di Barile  tramite gli assessorati di competenza , per concludere l’anno scolastico e per rappresentare alla comunitą ai genitori, ai ragazzi , i progetti realizzati che culminano in rappresentazioni canore, teatrali , mostre e musica . Due gli eventi pił importanti la mostra che si inaugura nel pomeriggio al centro sociale Don Domenico Telesca  intitolata “ COLORI E SENSAZIONI “ dove i ragazzi della IV B mettono in mostra la loro arte con il progetto didattico educativo la grammatica delle immagini, l’arte nella fantasia e nel gioco , l’arte e gli ambienti, atelier natura , gli amici animali e i personaggi . I ragazzi nel corso dell’anno hanno sviluppato una competenza percettivo visiva reso in produzione grafica ed il risultato di un lavoro che sa ben disporre gli elementi del linguaggio visivo ; punti , linee, colori ,forme, spazi , superfici, composizioni , un modo nuovo di raccontare la vita attraverso le immagini. La vernice sarą inaugurata nel pomeriggio alla presenza dei rappresentanti   delle istituzioni scolastiche e dell’amministrazione comunale e resterą aperta ew visitabile, fino alla conclusione delle manifestazioni che si concluderanno domenica. Per domenica sera si annuncia una importante e significativa manifestazione conclusiva rappresentata dal Festival dei Canti Popolari inserita nel progetto  ministeriale sulla tutela e valorizzazione delle minoranze linguistiche Eth. Nos che si svolge nel largo steccato  alla 20.00 nella splendida cornice della fontana simbolo della cittadina. Un ricerca culturale storico e tradizionale   che ha impegnato tutti docenti alunni e genitori con la ricerca dei canti  e le ballate della tradizione arberesche tramandati oralmente che con molta originalitą  vengono proposti dai ragazzi  . partecipano alla serata come ospiti la scuola di Maschito e il prestigiatore Mago Marco.

Flavia Di Palma

priru / torna