Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  

ARBITALIA news

 

APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE

San Demetrio Corone.- “Nonostante il  governo centrale abbia apportato notevoli tagli ai trasferimenti, l’Amministrazione comunale è riuscita, con una gestione oculata e accorta, a  garantire e migliorare  i servizi necessari ai cittadini e a non aumentare le tasse”.

E’ stato questo, in sintesi, il parere sul documento contabile espresso dal vice-sindaco e assessore al bilancio Giuseppe Sangermano, nel corso dell’ultimo consiglio comunale, riunitosi per esaminare e approvare il bilancio di previsione 2003 dell’Ente.

L’intervento di Sangermano è stato preceduto dall’esauriente relazione del revisore dei conti dott. Giulio Baffa.

“Le affermazioni del vice-sindaco non le possiamo condividere, hanno detto Giuseppe e Stefano Liguori dai banchi dell’opposizione. Le entrate previste dal documento contabile presuppongono un ufficio tributi efficiente al fine di evitare continui contenziosi con i cittadini. La stessa anticipazione di cassa che il Comune ha dovuto effettuare per garantire i pagamenti più urgenti è stato il segno di una situazione economico-finanziaria non del tutto positiva”, hanno precisato i due esponenti politici.

Per il Sindaco sen. Cesare Marini, invece, l’anticipazione di cassa, che non ha comportato oneri per il Comune e ha dato la possibilità di utilizzare i fondi a destinazione vincolata, è stata consigliata dallo stesso Ministero, in attesa dei trasferimenti statali necessari. Relativamente all’ufficio tributi, il primo cittadino ha dichiarato che l’amministrazione comunale si sta già prodigando per migliorare il servizio e per predisporre gli opportuni aggiornamenti.

Nella stessa seduta, il Consiglio ha disciplinato le tariffe a domanda individuale, relative alla refezione scolastica, ha approvato l’assegnazione della quota degli oneri di urbanizzazione secondaria alle autorità ecclesiastiche e ha adottato l’aggiornamento del programma triennale dei lavori pubblici 2003/2005. Per la maggior parte, atti preparatori per la predisposizione del bilancio di previsione 2003.

Gennaro De Cicco

priru / torna