Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

GLI ARBĖRESHĖ DI CAMPOMARINO IN VISITA A SAN COSMO ALBANESE

San Cosmo Albanese.- Hanno scelto come punto di riferimento logistico San Cosmo Albanese i rappresentanti della comunitą molisana di Campomarino (CB) per un contatto diretto con gli arbėreshė della Calabria, finalizzato all’interscambio culturale. Fra loro, oltre ad un nutrito gruppo di alunni della scuola secondaria, il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo “Carlo Alberto Carriero” prof. Ezio Pinto, la presidente dell’associazione culturale “Illiria” Angela Carafa, la segretaria Sonia Caterino e i consiglieri Cristina Glave, Franco Serafino, Nino Carriero e Giorgio Fiorentino.

Nel corso di una conferenza stampa, organizzata dall’Amministrazione comunale di San Cosmo Albanese e presieduta dal Sindaco Antonio Mondera, sono state illustrate le iniziative intraprese in questi ultimi anni a Campomarino dalla scuola e dall’associazione “Illiria” per favorire la riscoperta delle antiche origini arbėreshė della comunitą locale. Fra le attivitą gią svolte: la rappresentazione della pičce teatrale “ Skanderbeg –un eroe moderno- di Gennaro Francione; il convegno sul tema: “Le due sponde dell’Adriatico, insieme per l’integrazione europea: il ruolo dei comuni di minoranza linguistica”; il concorso destinato agli alunni della scuola media: “Trova il logo Illiria”.

“Fondamentale per noi – ha detto la presidente Angela Carafa - č trasmettere l’orgoglio delle proprie radici alla popolazione. Per questo siamo partiti con una serie di iniziative, in linea con le leggi regionali e nazionali di tutela delle minoranze linguistiche, che ci porteranno ad organizzare mostre, convegni, spettacoli e manifestazioni varie per rilanciare la nostra identitą culturale, minacciata dalla globalizzazione dilagante”. Ed ha aggiunto “che anche la scuola si sta muovendo  in questa direzione”. Da parte sua il Preside Ezio Di Pinto ha dichiarato che “l’ambiente scolastico costituisce l’humus ideale per diffondere il messaggio culturale di cui l’associazione Illiria č portatore”. “La visita nei paesi arbėreshė del cosentino  e in primo luogo a San Cosmo Albanese – ha precisato, poi,  Angela Carafa- deve servirci per arricchire le nostre esperienze e per incentivare i rapporti di collaborazione con tutte le realtą che operano in funzione dello sviluppo della lingua e della cultura arbėreshe”.

Gennaro De Cicco

priru / torna