Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
ARBITALIA presenta
Gli Arbėreshė della Calabria - SAN DEMETRIO CORONE

SPAZIO A CURA DI GENNARO DE CICCO

CONCLUSI I FESTEGGIAMENTI DI SANT’ ADRIANO E SANTA NATALIA

Il tradizionale appuntamento religioso di fine agosto, dedicato ai Santi Adriano e Natalia č stato particolarmente intenso di iniziative. Il comitato, composto  dal papąs Adrea Quartarolo (Presidente), Giuseppe Pignataro, Francesco De Marco e Vincenzo Sposato, č riuscito in breve tempo ad organizzare una bella festa.

Le cerimonie religiose sono iniziate con il tradizionale novenario e si sono concluse con la Santa Messa e la processione verso lo stele, simbolo del martirio di Sant’Adriano. Una serie di spettacoli musicali hanno contraddistinto i festeggiamenti civili. Simpatica l’esibizione del cantante arbėresh Demetrio Macri e spettacolare il concerto del pił famoso cantante Gianni Nazzaro. Con il fascino del passato, invece, la fiera che si č svolta durante i tre giorni di festa. A fare da cornice alle numerose bancarelle una bellissima illuminazione.

La festa di questi due martiri si celebra nella chiesa dedicata al Santo, nell’antica abbazia di Sant’Adriano.

Adriano fu un ufficiale pagano dell’esercito imperiale e visse a Nicomedia (Turchia) con la moglie cristiana Natalia. Si convertģ al cristianesimo, impressionato dalle intolleranti sofferenze cui venivano sottoposti alcuni cristiani che difendevano la loro fede. Venne imprigionato e martirizzato subendo l’amputazione delle membra. Un braccio venne recuperato dalla moglie e in seguito venerato come unica reliquia del Santo.

GENNARO DE CICCO

priru / torna