Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
ARBITALIA presenta
Gli Arbėreshė della Calabria - SAN DEMETRIO CORONE

SPAZIO A CURA DI GENNARO DE CICCO

FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI PADRE PIO SANTO

San Demetrio Corone /Shėn Mitri K.- Anche a San Demetrio Corone, quella di ieri, č stata una giornata all’insegna della gioia e della commozione per tutti i devoti  del frate con le stimmate, proclamato santo a soli tre anni di distanza dalla sua beatificazione e diventato un punto di riferimento per le folle di fedeli alla ricerca di Dio. Il miracolo della santificazione č avvenuto in mattinata nel corso di un rito di canonizzazione che ha battuto tutti i record di affluenza. In paese le campane a festa, unendosi simbolicamente alle campane di San Pietro, hanno annunciato l’evento. Sabato sera i fedeli hanno partecipato a una fiaccolata che č  partita dalla chiesa matrice di San Demetrio Megalomartire, ha attraversato le vie Castrota, Caminona e Dante Alighieri e ha raggiunto l’edicola votiva dedicata al Santo di Pietrelcina, eretta con i contributi dei fedeli nel 1994 e realizzata  con la tecnica del mosaico dall’artista albanese Alket Koreshi di Tirana. Il luogo santo ha accolto in preghiera, fino a tardi, i numerosi fedeli venuti anche dai paesi limitrofi. Ieri pomeriggio, la processione, guidata dal papąs Andrea Quartarolo e accompagnata dalle note della banda musicale “V. Bellini” di Santa Sofia d’Epiro, ha preceduto il volo delle colombe e ha offerto un ulteriore momento di preghiera ai devoti. I festeggiamenti, organizzati dal comitato “Pro Padre Pio” e dalla comunitą parrocchiale, si sono conclusi con la degustazione di prodotti tipici arbėreshė e con i fuochi pirotecnici. La visita al Santuario Santa Maria delle Grazie a San Giovanni Rotondo č prevista per il giorno 28 Giugno. I fedeli si recheranno in pellegrinaggio nei luoghi dove visse il Santo e si soffermeranno in preghiera nella cripta della chiesa del convento che custodisce le sue spoglie.

(GENNARO DE CICCO

priru / torna