Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
 

  “SETTIMANA DI CULTURA ALBANESE”, DAL 27 AL 31 GENNAIO

“Settimana di cultura albanese”, dal 27 al 31 gennaio, organizzata dalla   Lega italiana della minoranza albanese (Lidma) con il patrocinio della Regione Calabria, dell’Amministrazione provinciale di Cosenza, del Comune di Cosenza e delle Amministrazioni comunali di Frascineto, Lungro, San Demetrio Corone, Spezzano Albanese e Vaccarizzo Albanese.

Si tratta del terzo e conclusivo “momento” culturale che, dopo i convegni di San Demetrio Corone (“Il Novecento arberesh”) e di Lungro (“Le comunità arbëreshe e le leggi di tutela”) svoltisi lo scorso dicembre, avrà come tema “L’Albania a dieci anni dal nuovo sistema politico”.

Si inizierà il 27 gennaio a Cosenza, presso la Casa delle Culture saranno inaugurate, alle ore 16, con la mostra fotografica “Tirana antica” e quella del pittore Emin Shaqa. Si proseguirà alle 17, nel Cinema Italia, con la presentazione dell’opera in quattro volumi “La diversità arbëreshe” (a cura dell’Amministrazione provinciale di Cosenza); dopo i saluti del sindaco di Cosenza, Eva Catizone, interverranno Donatella Laudadio, assessore provinciale alla Cultura; Vath Koreshi, deputato al Parlamento albanese e Alfred Uçi, presidente dell’Associazione culturale “Lisi i Arbrit; concluderà il presidente della Provincia, Antonio Acri; saranno presenti l’ex consigliere provinciale Giorgio Chinigò, il consigliere regionale Damiano Guagliardi e il presidente della Lidma, Giuseppe Carlo Siciliano. Alle 19 si esibirà il gruppo artistico “Zjarri i ri” in “De Rada e Milosao”.

Mercoledì 28 gennaio, a Vaccarizzo Albanese, alle ore 16.30, l’Associazione “Lisi i Arbrit” incontrerà la stampa, le associazioni, il volontariato e le personalità arbëreshe. Seguirà, alle 19, lo spettacolo musicale del gruppo artistico “Qerimi” di Tirana.

Giovedì 29, a Cosenza, nella Casa delle Culture, incontro della città bruzia con la delegazione albanese; alle 19.00 esibizione di “Qerimi”.

Venerdì 30, ore 10.30, ancora nella Casa delle Culture di Cosenza, incontro con gli organismi di Parità della Regione Calabria; di pomeriggio, alle ore 17, convegno-dibattito a Frascineto sul tema “L’Albania a dieci anni dalla transizione del sistema politico: i problemi economici, giuridici, della formazione e informazione nella ricostruzione dello Stato albanese”; alle 19.00 spettacolo del gruppo “Qerimi”.

Ultima giornata delle manifestazioni, sabato 31, a Spezzano Albanese, alle ore 17, si discuterà su “La comunità arbëreshe, la Calabria nella politica di collaborazioni, le autonomie locali del nuovo sistema amministrativo albanese e le politiche del mediterraneo”: Seguiranno gli spettacoli di “Qerimi” e “Zjarri i ri”.

La delegazione albanese è composta da: Ben Blushi, ministro degli Affari regionali; Luan Memushi, ministro dell’Educazione e delle Scienze; Vath Koreshi, segretario Commissione parlamentare della Cultura; Elidiana Canaj, presidente della Regione di Tirana; Alfred Uçi, presidente Associazione Lisi i Arbrit; Vjolica Meçaj, segretaria del Centro avvocatura per le donne; i sindaci Ismail Dani (Kruja), Kadri Gega (Lushnja), Xhavit Hallil (Rrogozina) ed il Gruppo artistico Qerimi.

Pasquale De Marco

VEDI PROGRAMMA

priru / torna