Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
ARBITALIA presenta
 

 

Ercole Lupinacci

Vescovo dell’Eparchia di Lungro

Al Rev.mo Clero, Religiose e Fedeli laici

Carissimi,

                 è attuale la preghiera che l'ufficiatura del mattutino odierno ci fa rivolgere a Dio, mentre infuria la guerra in Iraq, causando lutti e rovine:"Signore, vedendo la tua croce oggi esposta, noi ci accostiamo con fede, tra inni e canti, rendendole omaggio con gioia e timore: santifica i tuoi servi, dà pace al tuo mondo con la sua manifestazione". Per far cessare la guerra occorre una strategia di preghiera e di penitenza che coinvolga tutti i cristiani. Nelle parrocchie e nelle famiglie della nostra Eparchia si elevi il canto della Paraklisis e dell'Akathistos alla Santissima Madre di Dio e si diffonda la pia pratica della "Preghiera di Gesù" o "Preghiera del cuore": Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.                

 

MESSAGGIO PONTIFICIO PER LA QUARESIMA   

 

              "Quest'anno - vi leggiamo - a guida della riflessione quaresimale, vorrei proporre la frase tratta dagli Atti degli Apostoli: 'Vi è più gioia nel dare che nel ricevere' (20,25). Di fronte al triste spettacolo della perdurante povertà che colpisce tanta parte della popolazione mondiale... è necessario ricercare non il bene di una cerchia privilegiata di pochi, ma il miglioramento delle condizioni di vita di tutti. Solo su questo fondamento si potrà costruire quell'ordine internazionale, realmente improntato a giustizia e solidarietà, che è l'auspicio di tutti".

 

GIORNATA DELLA GIOVENTU'    

 

             Tema scelto per quest'anno:" Ecco la tua Madre!" (19,27). "Prima - leggiamo nel Messaggio pontificio - Gesù offre all'apostolo Giovanni quanto ha di più prezioso: sua Madre, Maria. Sono le ultime parole del Redentore, che assumono perciò un carattere solenne, costituiscono come il suo testamento spirituale... Cari giovani, lo sapete: il cristianesimo non è un'opinione e non consiste in parole vane. Il cristianesimo è Cristo! E' una Persona, è il vivente! Incontrare Gesù, amarlo e farlo amare: ecco la vocazione cristiana. Maria vi viene donata per aiutarvi ad entrare in un rapporto più vero, più personale con Gesù...In questo tempo minacciato dalla violenza, dall'odio e dalla guerra, testimoniate che Egli è il solo che possa donare la vera pace al cuore dell'uomo, alle famiglie e ai popoli della terra".

        Sabato 12 aprile, alle ore 16,30, l'Eparchia celebrerà la Giornata della Gioventù a S. Paolo Albanese. Partendo dalla Chiesa di S. Rocco, all'inizio del paese, si andrà in processione alla Chiesa parrocchiale, "Esaltazione della Santa Croce". Si canterà l'Inno Akathistos alla Santissima Madre di Dio. Giunti in Chiesa, si darà inizio alla celebrazione del Vespro delle Palme. Esorto i Rev. Parroci,  le Rev. Suore e l'Azione Cattolica ad accompagnare i giovani nel pallegrinaggio, dopo averli preparati nelle parrocchie.  I sacerdoti si renderanno disponibili per le confessioni dei giovani.

                                             

COLLETTE           

 

          Sua Beatitudine Ignazio Moussa Card. Daoud, Patriarca emerito di Antiochia dei Siri, Prefetto della Congregazione Orientale si rivolge a tutti noi per proporre alla nostra considerazione il dovere di far sentire, da parte nostra, alla comunità cristiana della Terra Santa, il grande significato della carità ecclesiale che ci unisce tutti in Cristo. "E' una comunità che nel corso dei secoli ha subito innumerevoli prove ed è stata soggetta a molte vicissitudini e, ultimamente, soprattutto per il fenomeno dell'emigrazione rischia di indebolirsi. Essa non più autosufficiente è sempre più bisognosa della nostra comprensione e del nostro aiuto morale e materiale".

          Nel Venerdì Santo si faccia la Colletta per la Terra Santa e nella prima domenica dopo Pasqua quella per l'Università Cattolica.

                  

RITIRO DI CLERO     

 

              Giovedì 10 aprile, con inizio alle ore 9,30, nel Seminario di S. Basile si terrà il Ritiro mensile. P. Pino Stancari detterà la meditazione sul Vangelo di S. Marco e l'Arciprete Lorenzo Forestieri, Presidente della Commissione "Liturgia" del Sinodo intereparchiale, introdurrà l'argomento per la consultazione.

                 Con l'augurio di un buon cammino quaresimale e di una Santa Pasqua, invoco su tutti  la Benedizione del Signore.

 

                                                                                             

+ Ercole Lupinacci, Vescovo

 

Lungro, 27 marzo 2003

priru / torna