Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
ARBITALIA presenta
 

 

ERCOLE LUPINACCI

VESCOVO DI LUNGRO

                                    Al Rev.mo Clero, Religiose e Fedeli laici

Carissimi,

                                   con la celebrazione della seconda sessione del sinodo intereparchiale abbiamo completato la discussione e la votazione su tutti gli schemi preparati. Adesso la Commissione Centrale prende in considerazione gli emendamenti per proporli alla votazione finale che si svolgerà a Grottaferrata dal 10 al 14 gennaio.

 

E’ MORTO PAPAS VINCENZO MATRANGOLO. P. AMEDEO MARCHIANO’ NUOVO PARROCO DI ACQUAFORMOSA.

 

            Il 18 novembre Papàs Vincenzo Matrangolo ha terminato la sua vita terrena. Era nato ad Acquaformosa il  6/12/1913; da ragazzo entrò in seminario a Grottaferrata, passò al Collegio Greco dove frequentando l’Angelicum, la Pontificia Università San Tommaso, ha conseguito la licenza in filosofia e teologia. Mons. Giovanni Mele, suo zio, primo vescovo della nostra Eparchia, il 14/6/1936 nella chiesa di S. Atanasio a Roma lo ha ordinato sacerdote. Sceso in diocesi, viene nominato parroco di Acquaformosa. Ha fondato il Centro di prevenzione giovanile negli anni sessanta, dove ha accolto più di mille ragazzi bisognosi provenienti da vari paesi della provincia. Per questa sua opera sociale ha anche ricevuto il titolo dal Presidente della Repubblica di Grande Ufficiale. Esperto di teologia, ci ha arricchito con un’opera di mariologia, oltre a vari scritti su liturgia ed antropologia. Per lui preghiamo così Cristo nostro Salvatore: “Come sulla terra l’hai costituito sacerdote nella Chiesa, così, o Signore, fagli prendere parte nel tuo altare celeste”.

Eterna sia la sua memoria!  Eonia i mnimi aftù! I përjetshëm qoftë kujtimi i tij!

            In data 25 novembre ho nominato P. Amedeo Vittorio Marchianò nuovo parroco di Acquaformosa.

 

FESTA DELL’IMMACOLATA

            Quest’anno ricorre il 150° anniversario della proclamazione del dogma dell’Immacolata Concezione (8/12/1854). Per noi orientali è una conferma della fede nella Madre di Dio trasmessaci dai Santi Padri. Tutta la nostra liturgia fa continuamente riferimento alla Madre di Dio.  

 

ADESIONI ALL’AZIONE CATTOLICA

            Nel mese di dicembre si usa dare le adesioni dei laici all’Azione Cattolica nelle parrocchie. Invito tutte le parrocchie a voler vivere questo momento come una forma di testimonianza attiva all’interno della comunità eparchiale.

 

RITIRO DI CLERO

            Giovedì 2 dicembre si svolgerà nella parrocchia “SS. Salvatore” di Lungro il ritiro mensile di clero predicato da P. Pino Stancari sj., con inizio alle ore 9,30.

             

 Invocando la Benedizione del Signore, vi saluto cordialmente

Lungro, 29 novembre 2004 

                                                                                  + Ercole Lupinacci Vescovo

priru / torna