Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
ARBITALIA presenta
NOTIZIE lajme NOTIZIE lajme
LAJME notizie Lajme notizie
da e per IL MONDO ALBANESE
NOTIZIE DALL' EPARCHIA DI LUNGRO
Il Monastero di Grottaferrata su internet

La storica e monumentale Abbazia di Grottaferrata è presente su Internet all’indirizzo www.abbaziagreca.it . È la sua finestra aperta sul mondo globale di oggi che la santa e benemerita istituzione monastica di rito bizantino, fondata da San Nilo da Rossano nel 1004 e prossima a festeggiare il suo millenario dalla fondazione, ha voluto aprire per farsi meglio conoscere, anche attraverso il più moderno mezzo della comunicazione e con il linguaggio dell’era telematica più appropriato, per continuare a testimoniare “l’unità della Chiesa nelle sue molteplici tradizioni di spiritualità e cultura” e per ricordare che il Monastero di Santa Maria di Grottaferrata “è un luogo di incontro e di dialogo tra l’Occidente latino e l‘Oriente ortodosso, aperto a quanti vogliono vivere ed approfondire la spiritualità di Bisanzio”. Il sito, semplice e di facile consultazione, è strutturato per finestre, all’interno delle quali il visitatore potrà trovare, in italiano ed in inglese, notizie ed immagini che riguardano le origini e la storia millenaria del monastero; l’arte e la cultura di cui l’abbazia è culla, testimone e tesoriere; lo svilupparsi della vita quotidiana dei monaci, cadenzata dalla preghiera, comune e privata, e dalle attività lavorative, manuale e intellettuale; gli appuntamenti liturgici quotidiani e delle festività. Alcune delle sezioni in cui il sito è strutturato trattano de: la Chiesa monastica, il Rito bizantino, la Liturgia e le celebrazioni, le Biblioteche, il Restauro del libro, il Liceo Benedetto XV, le Catacombe. É dato spazio agli appuntamenti organizzati e programmati dalla Comunità monastica per istaurare un colloquio con quanti fossero interessati a vivere od approfondire, a Grottaferrata e presso l’Abbazia, la spiritualità orientale ed all’ospitalità possibile che il monastero ed i suoi monaci possono offrire per questi eventi. I Gruppi di spiritualità possono riguardare la tradizione liturgica, iconografica e teologica bizantina; la tradizione monastica orientale, la tradizione ascetico-mistica bizantina. È, infine, un centro d’incontro per l’organizzazione dei festeggiamenti del millenario, previsto per il 2004, nei luoghi più legati al Santo monaco fondatore. Nel sito c’è la sintesi di quello che è stata, di quello che è, continua, e vuole essere l’Abbazia cattolico-orientale di rito bizantino fondata da San Nilo da Rossano mille anni orsono. L’istituzione monastica basiliana, che è stata fondata cinquant’anni prima della divisione tra la Chiesa Cattolica e la Chiesa Ortodossa (1054), che è situata nei pressi della Sede del successore di Pietro, ad appena venti chilometri da Roma, non ha conosciuto lo scisma ed è sempre stata fedele alla Sede di Pietro conservando integra e coltivando la sua tradizione orientale, sempre tesa ad esser simbolo, a far da ponte, per un costruttivo dialogo ecclesiale e d’unità fra i cristiani d’oriente e d’occidente. É stata una felice idea quella dei monaci, e del suo Archimandrita Padre Emiliano Fabbricatore, arbëresh  di Santa Sofia d’Epiro, il far costruire un sito internet, direttamente  gestito, per facilitare, ampliare ed aggiornare la conoscenza della storia dell’Abbazia, delle attività dei suoi monaci e della sua operosità spirituale odierna, agli uomini del nostro tempo. E pare particolarmente interessante la ricerca, palpabile durante la navigazione nel sito, del contatto diretto con il visitatore per instaurare con questi un dialogo finalizzato a meglio capire, comprendere ed amare il mondo ascetico, la spiritualità profonda ed antica, ma sempre nuova e vitale, che il Monastero vive, rappresenta e testimonia.

Giuseppe Sposato

priru / torna