Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
ARBITALIA presenta
NOTIZIE lajme NOTIZIE lajme
LAJME notizie Lajme notizie
da e per IL MONDO ALBANESE
NOTIZIE DALL' EPARCHIA DI LUNGRO

Festeggiata la Madonna del Buon Consiglio a S. Benedetto Ullano

A S. Benedetto Ullano la festa della Madonna del Buon Consiglio si celebra la prima domenica di maggio ed il culto si collega all'esodo di cinque secoli fa degli albanesi in Calabria. La tradizione vuole che nel secolo XV, a Genazzano (Roma), precisamente il 25 aprile 1467, apparve affrescata su di una parete della chiesa ancora incompiuta l'immagine della Madonna del Buon Consiglio. Secondo due pellegrini albanesi lģ presenti l’icona era giunta da Scutari, in Albania, dove era in atto la persecuzione dei cristiani da parte dei musulmani, e aveva attraversato il mare trasportata da due angeli, fuggendo poco prima che la cittą fosse presa dai Turchi! Ancora oggi la Madonna del Buon Consiglio č la patrona dell’Albania. Nella nostra eparchia, un’altra chiesa dedicata alla Madonna del Buon Consiglio la troviamo a Falconara Albanese, la cui origine č posta al sec XVI.

A S. Benedetto Ullano, dove č parroco Zoti Giuseppe Alessandrini, la festa č stata preceduta da un novenario di preghiera e meditazione, celebrato dal viceparroco Zoti Alin Nadir Dogaru e dal parroco di Marri Zoti Donato Oliverio: durante il novenario č stato celebrato l’inno della Paraklisis alla Madre di Dio nella chiesa della Madonna del Buon Consiglio. Domenica cinque maggio, dopo la celebrazione della Divina Liturgia, č stato anche inaugurato il “Centro culturale ricreativo per giovani” presso la casa delle Suore dei Sacri Cuori: l’occasione ha riunito a S. Benedetto Ullano parecchie suore dell’ordine ed era presente anche la Madre Generale, Suor Alma Franco. Al termine si č svolta la processione con l’immagine della Madonna per le vie del paese. Nel pomeriggio i fedeli si sono riuniti nuovamente  nella chiesa del Buon Consiglio dove Zoti Alin ha celebrato la Paraklisis a conclusione dei festeggiamenti. La festa si č conclusa con l’esibizione dei gruppi folkloristici arbėreshė, organizzata dalla Pro Loco: i gruppi provenivano da Firmo, Mongrassano, S. Cosmo Albanese, S. Sofia d’Epiro.                                                                 

Zoti Mario Aluise

priru / torna