Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
ARBITALIA presenta
NOTIZIE lajme NOTIZIE lajme
LAJME notizie Lajme notizie
da e per IL MONDO ALBANESE
 
Gli Arbėreshė della Calabria - LUNGRO

 

“Premio Skanderbeg”: premiate le poesie scritte dagli alunni  della Scuola Elementare “C. Vaccaro” di Lungro

“Premio Skanderbeg”: quattro riconoscimenti su dieci sono andati alle poesie scritte dagli alunni delle classi quinte della Scuola Elementare “C. Vaccaro” di Lungro. Gli elaborati  presentati alla prima edizione del concorso nazionale di poesia in lingua arbėreshe, organizzato dall’associazione culturale di minoranza linguistica storica “Vatra Arbėresh” di Chieri (TO),  hanno ottenuto un grande successo.  “Gjufa jonė” /La nostra lingua  di Giusi Pavone, “U le im vėlla”/ E’ nato mio fratello di Anna Maria Mele,“Njė burr ndė Merkėt”/Un uomo in America di Viviana Alfano  e “Shoku Shqiptar”/Il compagno albanese di Rachele Domestico, hanno raccolto I riconoscimenti nella sezione “giovani autori” arrivando rispettivamente al secondo, terzo, ottavo e nono posto.

La comunitą di cittadini  italo-albanesi, da anni residenti nella cittą piemontese, ha voluto istituire questo premio letterario per promuovere, attraverso la poesia, la lingua arbėreshe e  la secolare cultura italo albanese.

L’entusiasmo degli alunni coordinati dall’insegnante Maria Teresa Cortese, si unisce alla grande soddisfazione di dirigenti, docenti e genitori.

Alla cerimonia di premiazione avvenuta sabato scorso, nella Sala delle Conferenze della cittą piemontese, hanno preso parte gli alunni vincitori dei premi e il gruppo di ricerca musicale arbėresh “Moti I Parė” esibitosi in un concerto caratterizzato da  una splendida cornice di pubblico.

Nicola Bavasso

priru / torna