Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

SULLE AMMINISTRATIVE A SAN DEMETRIO CORONE

LA SITUAZIONE A POCHI GIORNI DALLA PRESENTAZIONE DELLE LISTE

Raggiunta l’intesa fra le segreterie sezionali della Rnp, il Pdci e Idv in vista delle amministrative di fine maggio. L’accordo è stato sottoscritto dai responsabili delle rispettive sezioni: Adriano Sposato (Idv), Mimmo De Paola (Pdci) e Angelina De Marco (Rnp) .

Nel comunicato congiunto si rileva che  “il tentativo fortemente perseguito di aggregare - senza esclusioni e senza diritti di primogenitura per nessuno, tutte le forze del centrosinistra presenti in paese, cercando così di far partecipare all’amministrazione pubblica il maggior numero di soggetti politici, autentici portatori di interessi e delle istanze di tutte le parti sociali - non ha trovato la piena realizzazione in un accordo unitario”.

Si afferma, poi, che “I partiti sottoscrittori dell’accordo credono che sia necessario uno sforzo comune, coinvolgendo anche quei soggetti della società civile che intendono contribuire a dare un buon governo alla comunità, senza pregiudizi e senza perseguire interessi particolari che non considerino il bene della collettività”. Inoltre le tre forze politiche “S’impegnano a garantire la presenza di candidati scelti dal territorio (Macchia Albanese, San Nicola …), riconoscendo agli stessi l’inserimento nella prossima giunta comunale”.

Per quanto riguarda la rappresentanza dei partiti dell’esecutivo, essi  stabiliscono di riconoscere alla Rosa nel Pugno il candidato sindaco e un assessore, al partito dei Comunisti italiani due assessori (uno dei quali avrà le funzioni di vicesindaco), all’Italia dei Valori - Di Pietro un assessore.

L’accordo sui rappresentanti in seno alla giunta avrà valore a prescindere dal numero dei consiglieri eletti da ciascuna delle forze politiche e dai soggetti che sottoscrivono il documento.

Adriano Mazziotti

priru / torna