ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Lajme ka Shėn Mitri / Notizie da San Demetrio Corone
 

GESTO DI SOLIDARIETA' DELLA PITTRICE MARIA CREDIDIO

La pittrice Maria Credidio questa volta fa parlare di sé non per una mostra dei suoi apprezzati lavori ma per un significativo gesto di solidarietą.

L’artista ha messo a disposizione un suo quadro su tela come premio destinato al possessore del biglietto n° 89 della “ruota di Cagliari”.

Il ricavato č stato impegnato a finanziare la realizzazione della mensa dei poveri di Corigliano, per la cui istituzione č sceso in campo anche il Cif (Centro italiano femminile) con sede nella cittą jonica.

Maria  Credidio, consigliere della associazione coriglianese e non  nuova a iniziative del genere, č da tempo convinta che “l’impegno artistico serve anche a dare voce ai pił deboli e a contribuire alla costruzione di un mondo migliore”.

L’iniziativa della Credidio č avvenuta nel corso di una manifestazione patrocinata dal Comune di Corigliano e organizzata dal Cif in occasione del convegno “La donna per la costruzione del bene comune" con la collaborazione dell'Associazione di volontariato “Donneinsieme”.

Sono intervenute il presidente del Cif, Maria Romeo, l' assessore provinciale alle Pari Opportunitą, Donatella Laudadio, il vicesindaco del Comune di Corigliano, Adriana Crispo e la presidente del Cif  di Cosenza, Gisella Florio.

Nel corso della serata il sodalizio ha anche  assegnato una targa all' associazione "Ars Enotria” di Rende, rappresentata dalla presidente Angela Martire.

Hanno contribuito Alla riuscita dell’ incontro hanno contribuito i volontari impegnati nella vendita dei biglietti, il cui consistente ricavato sarą devoluto alla Diocesi di Rossano-Cariati.

Molto apprezzati i pezzi eseguiti dai musicisti Yankiosky, Anna Stella Cirigliano e Fausto Castiglione.

Adriano Mazziotti

priru / torna