ARBITALIA 

Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Lajme ka Shėn Mitri / Notizie da San Demetrio Corone
 

SAN DEMETRIO CORONE - CONSIGLIO COMUNALE SU FONDI POR CALABRIA

L’assemblea comunale, guidata dal sindaco Cesare Marini, coadiuvato dal segretario generale Salvatore Bellucci, all’unanimitą ha aderito all’avviso pubblico per la partecipazione ai Pisl (progetti integrati sviluppo locale), componente importante nell’ambito del Por Calabria 2007/2013.

Il Consiglio ha deliberato di cogliere nell’ambito della Unione Arberia le opportunitą finanziarie previste per le minoranze linguistiche in Calabria (14milioni di euro), e dato mandato al capo dell’esecutivo comunale per attivare le procedure di partenariato del progetto.

Nel corso dei lavori consiliari, alle prese con due soli punti all’odg, i 12 amministratori  presenti hanno, altresģ, deliberato sull’obbligo del trasferimento delle

funzioni comunali nella Unione Arberia. L’impegno č previsto dalla legge  42/2009, che per i piccoli comuni contempla la gestione associata di alcune funzioni allo scopo di  economizzare. Il dispositivo prevede il trasferimento scaglionato delle funzioni: due entro la fine dell’anno, le rimanenti quattro entro il 2012. La parola d’ordine del sindaco č stata la massima celeritą nel deliberare sull’obbligo del trasferimento onde scongiurare contraccolpi negativi, e in ragione di ciņ ha risposto no alla proposta di rinvio dell’argomento in un altro civico consesso avanzata dai consiglieri di minoranza Gradilone e D’Amico. Marini e il consigliere Salvatore Mauro hanno spiegato che il rinvio č improponibile anche per la responsabilitą del Comune di S. Demetrio Corone in quanto capofila dell’Unione, organismo che “va valorizzato e di cui  bisogna continuare a fare parte”.  Con la maggioranza hanno votato anche i consiglieri di  opposizione Macrģ e Faraca

Adriano Mazziotti

 

priru / torna