ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Lajme ka Shėn Mitri / Notizie da San Demetrio Corone
 

PASQUALE   SCURA,  protagonista dell’Unitą d’Italia

 

Presentato, lo scorso 29 dicembre nella sala “N. Marino” a Vaccarizzo Albanese, il volume “Pasquale Scura, protagonista dell’Unitą d’Italia”, lavoro editoriale frutto delle  pazienti ricerche e degli studi del professore Franco Perri. La presentazione si inserisce nell’ambito delle iniziative che l’Amministrazione comunale di Vaccarizzo A. ha predisposto in occasione delle celebrazioni del 150° anniversario della Unitą d’Italia.

Il volume,  oltre quattrocento pagine, inizia con il “ Verbale del Plebiscito stilato da Pasquale Scura”,  per poi proseguire con una biografia curata dal fratello, e si arricchisce di una gran mole di documenti originali, lettere scritte durante l’esilio a Genova e Torino, dove riparņ per sfuggire agli arresti disposti dalla polizia borbonica, e di atti e decreti emessi quando Scura  era ministro.

  Nato a Vaccarizzo nel 1792, Pasquale Scura, insigne magistrato, fu chiamato da Garibaldi, dopo l’impresa dei Mille, quale ministro di Grazia e Giustizia. Qualche anno prima aveva conseguito il grado di procuratore generale, aderendo al Circolo costituzionalista, incarico che lo fece cadere in disgrazia agli occhi del re Ferdinando di Borbone.

Presenti alla presentazione del libro di Perri, il sindaco Aldo Marino, Angelo Positņ, presidente di A.S. Promotion, lo storico Franco Joele Pace e il critico letterario Gennaro Mercogliano.

Adriano Mazziotti

priru / torna