ARBITALIA 

Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Lajme ka Shėn Mitri / Notizie da San Demetrio Corone
 

PRESENTAZIONE DEL TRAILER “IL RITORNO DI NORMAN”, IL FILM DEDICATO AL VIAGGIATORE AUSTRO-INGLESE NORMAN DOUGLAS, AUTORE DI “OLD CALABRIA”, UNO DEI LIBRI DI VIAGGIO PIŁ INTERESSANTI SCRITTI SULLA NOSTRA REGIONE E SUI SUOI ABITANTI

Nato da una felice idea di Renato Guzzardi, professore di analisi matematica all’ Unical , il film č  realizzato in massima parte a S. Demetrio Corone, per la regia dello stesso professore, con protagonisti  Michelangelo La Luna, docente di italiano nella University of Rhode Island, e Zefa Paci, pittrice di origine siciliana.

 Iniziato a girare lo scorso anno, il lavoro cinematografico prevede una parte storica e una moderna,. Nella seconda il colto, acuto e instancabile scrittore britannico per un’anomalia spazio-temporale “si risveglia” cento anni dopo e rivede con altri occhi i luoghi e le persone da lui descritti in “Old Calabria” (pubblicato a Londra nel 1915) a seguito del viaggio compiuto  in questa regione prima nel 1907, poi nell’estate 1911.

L’originale  film diventa cosģ il pretesto per la realizzazione di un docufiction e per stabilire un interessante confronto tra la Calabria di cento anni fa e quella di oggi.

Il lavoro, tra l’altro, rientra all’interno de “Study Italian and Discover the Mediterranean Culture” (Studia l’italiano e scopri la cultura del Mediterraneo), il programma di studi elaborato dal prof. La Luna per gli  studenti americani della University of Rhode Island, che dallo scorso anno  fanno pratica  sul campo come aiuto registi, direttori di fotografia e scenografi.

L’anteprima, presentata con una conferenza stampa a S. Demetrio Corone nel suggestivo casale Guzzardi in collaborazione con l’associazione  “la Bottega delle Emozioni”, verrą proiettata anche nel corso della Settimana della cultura  calabrese a Camigliatello. Due attivitą collaterali hanno fatto da cornice alla presentazione: una esposizione di quadri della pittrice Zefa Paci, commentati dal critico d’arte Pasquale De Marco, e una anteprima della mostra itinerante “Santi, santitą e santini di Calabria” a cura di Demetrio Guzzardi, che si terrą nella sette giorni di Camigliatello.

Adriano Mazziotti

priru / torna