ARBITALIA 

Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Lajme ka Shėn Mitri / Notizie da San Demetrio Corone
 

UNICO POLO SCOLASTICO PER CINQUE  PAESI  ARBERESHE

 Un unico Polo scolastico per l’area geografica italo-albanese della fascia jonica presilana.

Lo prevede il Piano di Dimensionamento regionale per il prossimo anno scolastico 2012/2013, che  aggregherą gli Istituti  comprensivi di S. Giorgio Albanese (con annesse le scuole di Vaccarizzo Albanese e S. Cosmo Albanese) e Santa Sofia d’Epiro, entrambi perdenti l’autonomia, all’Istituto Omnicomprensivo di S. Demetrio Corone.

Alla luce di questa nuova megarealtą scolastica, il nuovo Istituto Omnicomprensivo sandemetrese ingloberą 5 comuni, 17 plessi, conterą  una popolazione di 927 alunni, con  160 docenti, 30 unitą di personale Ata, 5 assistenti amministrativi, 1 direttore dei servizi amministrativi e un unico dirigente.

Per concertare in anticipo le prime indicazioni operative, gli interessi comuni e per una visione programmatica d’insieme, il dirigente scolastico di S. Demetrio Corone, Antonio Iaconianni, e il suo collega di Santa Sofia d’Epiro, Eugenio Broccolo, hanno organizzato un tavolo di confronto tenutosi nel Liceo Ginnasio. Sono stati coinvolti anche i rappresentanti dei comuni le cui scuole verranno aggregate: l’assessore Andrea Cosmo Bellucci (S. Cosmo A.), il sindaco Aldo Marino (Vaccarizzo A.), l’assessore Damiano Cadicamo (S. Demetrio C.), il sindaco Vincenzo Sansevrino (Santa Sofia d’Epiro) e il prof. Giuseppe Liguori docente di lingua albanese. Condivise appieno le proposte emerse: la sede dirigenziale e amministrativa rimarrą nel Liceo Ginnasio di S. Demetrio C., i due Istituti Comprensivi di Santa Sofia e S. Giorgio A. manterranno le rispettive segreterie, i comuni ricadenti in questa grande “Filiera di Istruzione” si impegneranno a garantire il trasporto dei propri alunni che intendono frequentare il Liceo sandemetese, assicurando cosģ allo storico Istituto nuova linfa.

Il primo frutto di questa  proficua  collaborazione del nascente Polo scolastico arbėreshė č stato il seminario sul “Disagio specifico dell’apprendimento”, organizzato in accordo di rete tra S. Demetrio C.,  Santa Sofia e San Giorgio A.

Due le giornate cui hanno partecipato tutti i docenti di ogni ordine e grado a Santa Sofia d’Epiro, e quelli dell’ Infanzia e Primaria a S. Demetrio C. Hanno presieduto i due dirigenti Iaconianni e Broccolo; relatori le esperte della Scuola Aid Luciana Ventriglia e Annapaola Capuano, e l’ispettore Miur Francesco Fusca.

Adriano Mazziotti

priru / torna