Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
ARBITALIA presenta
Gli Arbėreshė della Calabria - SAN DEMETRIO CORONE

PAGINA A CURA DI ADRIANO MAZZIOTTI

Le cisterne zincate di Sant’Adriano diventano tre

Da due sono diventate tre le cisterne zincate (nella foto) sistemate in un tratto attiguo alla antica “fontana dei monaci” (1600) del monastero di Sant’Adriano.

La sistemazione del terzo manufatto della capienza di ottomila litri, come i precedenti, rientra nei lavori predisposti dall’Assessorato provinciale alla P.I. per assicurare la installazione del sistema antincendio nell’attiguo Liceo ginnasio.

Anche il terzo serbatoio qualche mese fa  č stato sistemato in superficie , anziché essere interrato per evitare di deturpare l’area circostante vincolata dalla Soprintendenza di Cosenza. Al suo interno, infatti, sorgono il secolare monastero di Sant’Adriano (955), il prestigioso Collegio Italo-Albanese e l’antico Liceo ginnasio.

Il sindaco di San Demetrio Corone Cesare Marini nello scorso mese di luglio con una comunicazione inviata all’Assessorato alla P.I. della Provincia aveva chiesto l’interramento dei due serbatoi sistemati in superficie qualche mese prima, fermo restando la necessitą di provvedere alla sicurezza dell’Istituto scolastico.

Adriano Mazziotti

priru / torna