Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
ARBITALIA presenta
NOTIZIE lajme NOTIZIE lajme
LAJME notizie Lajme notizie
da e per IL MONDO ALBANESE
 
Gli Arbėreshė della Calabria - SAN DEMETRIO CORONE

PAGINA A CURA DI ADRIANO MAZZIOTTI

 

Presentate due liste alle Comunali di San Demetrio Corone

Sono trentaquattro i candidati , distribuiti in due  liste, che si presentano al giudizio degli elettori nella competizione elettorale del 13 maggio per rinnovare, con il sistema maggioritario, l’assemblea municipale e guidare questo centro italo-albanese nei prossimi cinque anni.

Ben ventisei le matricole. Otto, compreso il sindaco uscente, Cesare Marini, gli amministratori nuovamente in lizza. Il sesso cosiddetto debole č rappresentato da quattro candidate, di cui tre i volti nuovi.

Il sen. Cesare Marini, sindaco uscente, capeggia la lista “Progresso Democrazia”,  che si contraddistingue con un cerchio colorato, nella parte superiore in azzurro e in quella inferiore in rosso mattone, con al centro una spiga di grano e le scritte “Progresso Democrazia”.

I candidati sono : Bellucci Francesco; Bellucci Giuditta; Curino Matteo; De Cicco Gennaro; De Paola Domenico; Fusaro Francesco; La Valle Carmela; Lavorato Giuseppe; Marchianņ Demetrio; Matranga Maria; Pignataro Giuseppe; Sangermano Giuseppe; Scura Demetrio; Sica Giuseppino; Siviglia Roberto e Sposato Antonio.

La lista “Rinascita Sandemetrese”, capeggiata da Stefano Liguori, ha per simbolo una colomba con in becco una margherita, racchiusa in un cerchio dallo sfondo azzurro.

I sedici candidati di questa lista sono: Liguori Giuseppe; Azzinnari Marcello; Cappello Romolo; Cozzolino Emilio; Curino Gianfranco; Falcone Andrea; Guglielmo Demetrio; Lavorato Immacolata; Luzzi Demetrio; Macrģ Gianni Carlo; Prezzo Vincenzo; Sarpa Enrico; Sposato Adriano; Turano Giuseppe; Viteritti Natale; Fusaro Raffaele.

                                                                                                                        Adriano Mazziotti

priru / torna