Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

CONVEGNO SU SCANDERBEG A PORTOCANNONE

A Portocannone per i 600 anni dalla nascita di Skanderbeg il Comune ha organizzato una fantastica parata di studiosi, artisti, cantanti, gruppi folklorici.
Presente commosso e compartecipe all'affetto manifestatogli il principe Alessandro Castriota
Scanderbeg,  cui un gruppo in costume ha reso omaggio.Francione, autore di "Scanderbeg un eroe moderno", ha spiegato la realizzazione del sogno suo, dell'editore D'Agostino  e di tutti gli amanti di Skanderbeg per un progetto multimediale.
Il libro, infatti, con la sua storia, la sua etnologia, il suo dramma finale ha fornito la base per la messinscena del maestro Ugo Ciarfeo che porterą la rappresentazione "La scala di Scannerebecco"
sulle piazze dei comuni arbereshe del Molise. Ma ha fornito anche gli elementi per il corto "Iskander" che realizzerą il giovane regista Roberto De Feo, pure presente a Portocannone.

In un tripudio di colori, suoni, musiche d'arbereshe e d'Albania č stato lanciato il messaggio da Francione di una nuova fratellanza tra italiani e albanesi su base artistica e culturale che funga da modello per un'Europa appena nata e gią incrinata da deviazioni scissioniste.

Gigi Trilemma

priru / torna