Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
V ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA DI ALIGHIERI MAZZIOTTI
SAN DEMETRIO CORONE - SABATO 28 OTTOBRE 2006

 

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE  RICORDA IL CHIRURGO ALIGHIERI MAZZIOTTI

Il quinto anniversario della scomparsa del prof. Alighieri  Mazziotti (2001-2006), docente di Fisiopatologia chirurgica e responsabile dell’Unitą operativa di Chirurgia generale nell’ universitą di Bologna, č stato ricordato  il pomeriggio di sabato 28 ottobre con una cerimonia organizzata congiuntamente dalla Amministrazione comunale e le famiglie Mazziotti e Baffa.

La manifestazione commemorativa č stata  patrocinata dall’Azienda sanitaria 3 della sibaritide di Rossano e dall’Ordine dei medici della provincia di Cosenza.  

Il programma della cerimonia č iniziato con lo scoprimento di una targa toponomastica, con la quale l’Amministrazione comunale ha inteso dedicare allo scomparso il tratto stradale che collega piazza Strigari a corso Castriota Skanderbeg.

Nella chiesa di Sant’Adriano, papąs Andrea Quartarolo ha celebrato un ufficio funebre, al termine del quale č seguito un incontro commemorativo nell’attiguo  Collegio Italo-Albanese. Coordinati dal dr. Giulio Baffa, sono intervenuti il sindaco di San Demetrio Corone, avv. Antonio Sposato; il presidente dell’Ordine dei medici della provincia di Cosenza, dott. Eugenio Corcioni e l’assessore comunale alla Cultura, sen. Cesare Marini.

Nato a San Demetrio C. nel 1949, il prof. Mazziotti si era laureato nel capoluogo emiliano con una tesi sulla patologia chirurgica del fegato, insignita della dignitą di stampa. Tappe fondamentali della sua crescita professionale sono state le esperienze acquisite in Francia e negli Stati Uniti. Il periodo trascorso in  America ha segnato la svolta nella sua carriera di chirurgo e dato l’impulso al decollo del centro trapianti di fegato del policlinico Sant’Orsola di Bologna. Notevole č stato il contributo lasciato dal chirurgo sandemetrese nel campo dei trapianti del fegato a livello internazionale. Dal 1999 ha ricoperto l’incarico di responsabile dell’Unitą operativa di Chirurgia generale, ruolo occupato  fino all’ottobre 2001, anno in cui un destino crudele lo ha portato via per sempre a 52 anni.

VEDI VIDEO SU ARBERIA TV

priru / torna