ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

SAN DEMETRIO CORONE – 31 DIC

MALTEMPO: CONTRIBUTO DI 220.000 EURO PER I COMUNI DELLA COMUNITA’ MONTANA DESTRA CRATI

La giunta della comunitą montana Destra Crati, con sede ad Acri, ha approvato, i primi di dicembre, una delibera per la concessione di un contributo di 20.000 euro per ciascuno degli 11 paesi facenti parte della comunitą, per un totale di 220.000 euro da impiegare per la manutenzione ordinaria delle strade rurali nel periodo invernale. Il contributo, come ci ha reso noto l’Assessore della comunitą montana, Giuseppe Sangermano, oltre che consigliere di minoranza dei Ds, a San Demetrio, potrą essere utilizzato, oltre che per la manutenzione ordinaria delle strade rurali, anche per l’elettrificazione rurale, la realizzazione di aree verdi e aree sportive. “E’ una iniziativa importante, ha precisato Sangermano, che la nuova giunta della comunitą ha voluto intraprendere per venire incontro alle esigenze improvvise e non previste, specie nel periodo invernale, onde permettere un intervento rapido dei singoli comuni. Una iniziativa utile che sta a dimostrare l’attenzione della Comunitą montana Destra Crati verso i comuni aderenti alla stessa”. All’amministrazione comunale di San Demetrio Corone, oltre ai 20.000 euro previsti per i singoli comuni, verrą assegnato un contributo aggiuntivo di 1000 euro per la messa in sicurezza dell’area in cui č ubicata la statua del Cristo redentore, in localitą Murmurica e altri 400 euro all’istituto scolastico di San Demetrio, per la realizzazione del presepe “vivente” nella piazza antistante il centro sociale del Comune. Gli 11 paesi interessati sono Corigliano, Acri, Luzzi, Rose, Tarsia, Bisignano, San Giorgio Albanese, Vaccarizzo Albanese, San Cosmo, San Demetrio Corone, Santa Sofia D’Epiro.

Giovanni Luca Baffa

priru / torna