Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

NASCE L'ASSOCIAZIONE CULTURALE STUDENTI ARBERESHE DELL'UNICAL

“Unical studenti arbėreshė” č il nome dell’associazione universitaria, di prossima istituzione presso l’ateneo di Arcavacata, costituita dai quattrocento studenti provenienti dai comuni calabresi di lingua e tradizioni albanesi.

L’associazione č aperta a tutti gli iscritti all’Unical (con particolare riferimento agli studenti residenti nelle comunitą arbėreshe), nonché ai docenti, ricercatori, personale amministrativo, istituzioni e agli enti che ne condividono gli scopi.

Gli iscritti prestano la loro opera in modo spontaneo e gratuito e sono suddivisi in soci fondatori, benemeriti e ordinari.

“Il nuovo organismo – spiega Gennaro Sposato, lo studente universitario di S. Demetrio Corone promotore dell’iniziativa – vuole essere un punto di riferimento per i tanti iscritti all’ateneo di Cosenza provenienti dalle comunitą italo-albanesi di Calabria e Sicilia, i quali  credono in una identitą e in una cultura che vanno assolutamente  tutelate e valorizzate. Un ringraziamento speciale per il prezioso aiuto va a tutto il personale dello Sportello linguistico provinciale dell’Unical, diretto dal prof. Franco Altimari”.

Oltre alle finalitą socio-ricreative e culturali, l’associazione opererą anche per la tutela, la promozione, la divulgazione e la valorizzazione della lingua madre, l’arbrisht, e del suo intero patrimonio storico-culturale (con particolare riferimento alla legge 482/99 in tutela delle minoranze linguistiche), nonché per la crescita della vita sociale, comunitaria ed economica dell’ateneo bruzio. Il sodalizio, inoltre,  intende sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi socio-economici e ambientali, fungere da stimolo nei confronti delle amministrazioni pubbliche locali, tessendo un filo diretto fra utente e gestori della cosa pubblica e proponendo soluzioni tecniche e operative. L’associazione mira anche a organizzare in proprio o in collaborazione con altri organismi (centri di ricerca universitari, comunitą ecclesiastiche, enti culturali, gruppi di studio) scambi e  viaggi culturali in ambito accademico con studenti di altri atenei, corsi di formazione e aggiornamento, assemblee, incontri, dibattiti, premi letterari, concorsi di poesia, mostre e qualsiasi altro aspetto legato alla cultura materiale, ambientale e sociale dell’universo arbėresh.

Adriano Mazziotti

priru / torna