Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
 

INTER – SINODO

Lettera Periodica

Commissione Centrale di Coordinamento del II Sinodo Intereparchiale

(Eparchie di Lungro e di Piana degli Albanesi  - Monastero Esarchico di Grottaferrata)

60/2004  -  “L’informazione ordina e coordina” (Besa)

 

 

INCONTRO DELLA COMMISSIONE CENTRALE DI COORDINAMENTO

25 MAGGIO 2004

 

Comunicato della segreteria esecutiva

 

          Il 25 maggio 2004, si è svolta a Roma, nella sede della Segreteria centrale presso la Chiesa di S. Atanasio (via dei Greci 46) la riunione mensile dei membri della Commissione Centrale di Coordinamento (CCC) che in questo periodo sta valutando gli schemi completati dalle rispettive Commissioni.

L’incontro è stato aperto con la preghiera per il Sinodo guidata dall’Archimandrita p. Antonino Paratore.

1.         Il presidente della CCC, archimandrita Eleuterio F. Fortino, ha informato sul procedimento in corso dei lavori di revisione. In particolare ha comunicato che p. Lamberto Crociani, esperto per il Sinodo, ha riveduto lo schema “Catechesi e Mistagogia”. Per lo schema “La Sacra Scrittura nella Chiesa locale” è stato consultato p. Giovanni Odasso, docente di Sacra Scrittura alla Pontificia Università Urbaniana.

2.         Padre Antonio Costanza, segretario della competente commissione, ha presentato lo schema “Formazione del clero e alla vita consacrata”, sulla base dei pareri di p. Luigi Padovese, delegato per i collegi della Congregazione per le Chiese Orientali, di p. Manel Nin, rettore del Pontificio Collegio Greco e di Suor Rosalia, della Congregazione delle Suore Basiliana, a nome delle religiose impegnate nella preparazione del Sinodo. Sono state prese in considerazione le osservazioni ricevute. 

3.                  In seguito si è esaminato lo schema “Rapporti Interrituali” sulla base delle osservazioni del prof. Carl Gerold Fürst (Germania) e di p. Lorusso (Istituto Ecumenico “S. Nicola” di Bari). E quindi il progetto di “Regolamento del Sinodo” su cui si erano ricevuti i due pareri richiesti per una “lettura canonica” ai professori p. Dimitrios Salachas e mons. Natale Loda

4.                   Sono state esaminate diverse questioni organizzative (convocazione dei membri sinodali, invito a membri di altre Chiese, ecc.). Il Sinodo avrà inizio il 17 ottobre, Domenica dei Santi Padri del VII Concilio Ecumenico e si svolgerà in tre sessioni:

Iª    sessione dal 17 al 22 ottobre 2004

                                                           IIª   sessione dal 15 al 19 novembre 2004

IIIª  sessione dal 10 al 14 gennaio 2005

5.         La Commissione Centrale di Coordinamento si riunirà per un incontro di tre giorni (24-26 giugno) per un esame complessivo della lettura critica di tutti i progetti di schemi sinodali (Inter/Sinodo).

I comunicati della Segreteria o della Commissione Centrale di Coordinamento per la preparazione del II Sinodo  Intereparchiale  possono  essere  ripresi  e  divulgati  liberamente.

Sede: via dei Greci 46 – 00187 Roma; Tel/ Fax  06/3244903;  www.santatanasioroma.subito.cc; intersinodo@libero.it

 

priru / torna