Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
 

INTER – SINODO

Lettera Periodica

Commissione Centrale di Coordinamento del II Sinodo Intereparchiale

(Eparchie di Lungro e di Piana degli Albanesi  - Monastero Esarchico di Grottaferrata)

61/2004  -  “L’informazione ordina e coordina” (Besa)

INCONTRO DELLA COMMISSIONE CENTRALE DI COORDINAMENTO

22 - 23 - 24 GIUGNO 2004

Comunicato della segreteria esecutiva

La Commissione Centrale di Coordinamento si è incontrata a Roma, nella sede della segreteria in via dei Greci presso la Chiesa di S. Atanasio, nei giorni 22, 23, 24 giugno per concludere l’esame dei progetti di schemi sinodali. I lavori hanno avuto inizio con la preghiera presieduta giorno per giorno dall’archimandrita Donato Oliverio, da p. Antonio Costanza e da madre Aurelia Minneci.

Il presidente della CCC, archimandrita Eleuterio F. Fortino, ha introdotto i lavori presentando la situazione della revisione in corso. Tre schemi sono stati già inviati agli Ordinari, altri tre sono sostanzialmente pronti, gli ultimi quattro sono in revisione. Nelle prossime settimane tutti saranno comunicati agli Ordinari “per il loro esame previo per decidere se possono essere sottoposti alla discussione sinodale”.

1.                  La CCC ha esaminato lo schema “Rievangelizzazione” richiedendo alcune abbreviazioni e precisazioni. Nella fase precedente era stato chiesto un parere sul progetto al rev.mo p.Vittorio Amedeo Marchianò dell’eparchia di Lungro e al rev.mo p. Francesco Masi dell’eparchia di Piana degli albanesi.

Per l’odierno incontro erano presenti il rev.do Diacono prof. Luigi Fioriti e il prof. Nicola Corduano che cureranno la revisione del testo in base alle indicazioni date dalla CCC.

Lo schema contiene queste tematiche: I. Rievangelizzazione e famiglia; II. Mondo della scuola; III. Giovani; IV. Mondo del lavoro; V. Cultura e mezzi di comunicazione; VI. Impegno politico. VII.Comunità della diaspora.

Lo schema si collega e presuppone altri schemi come: la Sacra Scrittura nella Chiesa locale, catechesi e mistagogia, liturgia.

2.                  Il secondo schema esaminato è stato “La Missione”. La CCC vi ha apportato diversi ritocchi redazionali. Per questo schema era stato chiesto il contributo di diversi esperti; del rev.mo p. Emmanuele Lanne archimandrita dell’eparchia di Piana degli Albanesi, del prof. Italo C. Fortino dell’Università “Orientale” di Napoli, del prof. Antonio Russo dell’Università di Trieste, del dr. Vincenzo Busa esperto.

Lo schema presenta i seguenti capitoli: I. Annuncio cristiano; II. La missione nelle nostre Comunità; III. La missione delle nostre Comunità; IV. La trasmissione della fede attraverso la cultura (bizantina, arbëreshe, italiana). Le integrazioni delle osservazioni della CCC saranno fatte dal diacono Luigi Fioriti in collaborazione con il prof. Nicola Corduano e con la prof. Maria Franca Cucci.

3.                  Il terzo schema esaminato è stato quello su “Ecumenismo”. Sullo schema era stato consultato p. Emmanuele Lanne. I suoi emendamenti sono stati inseriti nel testo. Lo schema presenta tre parti chiaramente distinte: I. L’ecumenismo come ricerca dell’unità dei cristiani; II. il dialogo interreligioso, relazioni con le religioni non cristiane; III. Le sette e i nuovi movimenti religiosi.    

4.                  La CCC ha esaminato alcuni punti del “Regolamento del Sinodo” presentato dall’archimandrita Donato Oliverio.

5.                  La CCC ha anche discusso alcune questioni logistiche relative alla celebrazione del Sinodo, come gli inviti a rappresentanti altre Chiese cattoliche sui iuris e a delegati fraterni di Chiese ortodosse.

La CCC si incontrerà nel mese di luglio e di agosto secondo le urgenze che si presenteranno per la preparazione immediata della celebrazione del Sinodo (Inter/Sinodo).

I comunicati della Segreteria o della Commissione Centrale di Coordinamento per la preparazione del II Sinodo  Intereparchiale  possono  essere  ripresi  e  divulgati  liberamente.

Sede: via dei Greci 46 – 00187 Roma; Tel/ Fax  06/3244903;  www.santatanasioroma.subito.cc; intersinodo@libero.it

 

priru / torna