Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

MEDIAZIONE CULTURALE CON L’EUROPA ORIENTALE :

UN NUOVO CORSO DI LAUREA ALL'ORIENTALE DI NAPOLI

 

L'integrazione europea ha moltiplicato i contatti, gli scambi, i movimenti di popolazione tra i paesi europei, in particolare tra Europa occidentale i paesi dell'Europa centrale ed orientale.

L'Istituto Universitario Orientale offre un nuovo corso di laurea interfacoltà in Mediazione culturale con l’Europa Orientale finalizzato alla formazione di figure di mediatori culturali che potranno svolgere la loro attività nel campo dell’assistenza linguistica alle imprese attive negli scambi est/ovest, nel settore del turismo e dei viaggi culturali, nel campo dell’accoglienza e della integrazione degli immigrati e delle minoranze etniche, nel mondo delle organizzazioni della cooperazione allo sviluppo, nell’ambito della scuola con particolare attenzione ai problemi delle classi multietniche e delle minoranze linguistiche storiche presenti in Italia. Questa nuova offerta didattica intende sfruttare al meglio la ricca offerta didattica dell'Orientale garantendo una solida preparazione linguistica ed una adeguata preparazione nei campi economico-giuridico, storico-politico, antropologico, geografico e letterario, con specifici riferimenti ai paesi dell’Europa centrale ed orientale di cui sono studiate le lingue.

 

INFORMAZIONI SUL CORSO

 

Un nuovo corso di laurea interfacoltà all'Orientale di Napoli

Il corso di laurea triennale in Mediazione culturale con l’Europa Orientale nasce dalle molteplici esigenze legate agli scambi culturali e al processo di integrazione tra paesi dell’Europa centrale ed orientale e paesi dell’Europa occidentale. Obiettivo del corso è la formazione di una figura di mediatore culturale con una forte preparazione linguistica ed una adeguata preparazione nei campi economico-giuridico, storico-politico, antropologico, geografico e letterario, con specifici riferimenti ai paesi dell’Europa centrale ed orientale di cui sono studiate le lingue.

Sul piano delle conoscenze linguistiche il corso mira a garantire ai laureati una solida conoscenza di almeno due lingue straniere fra le seguenti (non si può scegliere più di una lingua dell'Europa occidentale):

bullet

Europa occidentale: francese, inglese, olandese, portoghese, spagnolo, svedese, tedesco.

bullet

Europa orientale: albanese, bulgaro, ceco, finlandese, macedone, neogreco, polacco, romeno, russo, serbo-croato, slovacco, sloveno, ungherese.

Il corso intende anche assolvere alla formazione superiore di cittadini dell’Europa centrale e orientale che vivono in Italia ed intendono approfondire lo studio della propria cultura in ambito occidentale, parallelamente allo studio di una lingua occidentale.

La flessibilità del corso e la molteplicità di insegnamenti offerti dall’Orientale relativi alle regioni europee in questione permettono di organizzare il proprio percorso di studi finalizzandolo a vari sbocchi professionali:

bullet

nel campo dell’assistenza linguistica alle imprese, nelle relazioni est/ovest, sia in Italia che nei paesi dell’Europa centrale e orientale;

bullet

nel settore del turismo e dei viaggi culturali;

bullet

nel campo dell’accoglienza e della integrazione degli immigrati e delle minoranze etniche;

bullet

nel mondo delle organizzazioni della cooperazione allo sviluppo;

bullet

nell’ambito della scuola con particolare attenzione ai problemi delle classi multietniche e delle minoranze linguistiche storiche presenti in Italia.

Inoltre la formazione acquisita potrà essere adoperata nei campi dell’editoria, della traduzione, della pubblicistica, dei mezzi di comunicazione di massa, negli istituti di cultura italiana all’estero, nelle rappresentanze diplomatiche e consolari.

La commissione di orientamento è operativa dal 6 settembre al 6 ottobre 2005 ogni martedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 13 presso la sede del Dipartimento di Studi dell’Europa Orientale. Via Duomo, 219 (primo piano) – 80138 Napoli

Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.europaorientale.it

Posta elettronica: info@europaorientale.it

priru / torna