ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëvet të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 

GIORNATA DI STUDIO INTERDISCIPLINARE

PER UNA NUOVA GEOGRAFIA DELLE LINGUE NEL MONDO CONTEMPORANEO

ROMA (Villa Celimontana) – SOCIETÀ GEOGRAFICA ITALIANA

Giovedì 1 marzo 2007

Si terrà a Roma la  Giornata di studio interdisciplinare dedicata alla nuova geografia delle lingue nel mondo contemporaneo.

L'evento serve soprattutto per aggiornare le conoscenze, riflettere su una nuova metodologia, approfondire una nuova casistica di studio, su un tema molto opportuno, in quanto da tempo poco frequentato (in particolare in Italia dopo la scomparsa dei Proff. Langella, Valussi, Barbina), però tuttora sempre attentamente seguito dal Maestro della materia Roland Breton (autore di numerosi manuali e saggi, cf. il suo ultimo “Atlas des langues du monde”, Paris, Autrement, 2004 – vedi recensione Maury in B.S.G.I.,2005), e comunque insegnato in almeno cinque università italiane (Roma: prof. Cosimo Palagiano; Napoli-Università “L’Orientale”: Prof. René G. Maury; Lecce: Prof.ssa Nicoletta Liberati; Venezia: Prof.ssa Rachele Borghi; Bologna: Prof. Carlo Cencini).

Alla Giornata di lavoro del 1° Marzo 2007, curata e introdotta dal Prof. René G. Maury, docente di Geografia delle lingue alla Università di Napoli “L’Orientale”, parteciperanno studiosi provenienti da diverse università e dalle realtà locali.

L'evento sarà seguito da Arbitalia.

Sarà inoltre attivato uno specifico sito interattivo durante i lavori della Giornata di Studio.

L’iniziativa dovrebbe essere rivolta non solo ai geografi, ma anche agli ambienti delle scienze linguistiche, politiche e sociali. I lavori potrebbero essere oggetto di pubblicazione presso BollettinoSGI, memorie della S.G.I., o come proposta di un nuovo manuale…

priru / torna