Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Cinque secoli di cultura albanese in Sicilia
Studi in Onore di Antonino Guzzetta
Programma del XXVIII Congresso Internazionale di Studi Albanesi
Palermo dal 16 al 19 maggio 2002
bullet

16 maggio ore 09.00        

 

Palermo

Sala delle Capriate, Palazzo Steri

Seduta inaugurale

Presiede

Patrizia Lendinara              Preside Facoltą di Scienze della Formazione

Discorso introduttivo

Matteo Mandalą

Saluto delle autoritą:

Giuseppe Silvestri           Rettore Universitą di Palermo

Fabio Granata                 Assessore Regionale BB.CC. e P.I. della Regione Siciliana

Pėllumb Xhufi                Ambasciatore della Repubblica d’Albania in Italia

Mons. Sotir Ferrara         Eparca di Piana degli Albanesi

Dario Falzone                 Presidente Consiglio provinciale di Palermo

Francesco Altimari          Pro-Rettore Universitą della Calabria

Floresha Dado                Pro- Rettore Universitą di Tirana

Jorgo Bulo                      Direttore dell’Istituto di Linguistica dell’Accademia delle Scienze d’Albania

Pietro Cuccia                    Sindaco del comune di Contessa Entellina

Giuseppe Alessi              Sindaco del comune di Palazzo Adriano

Franco Nuccio                 Sindaco del comune di Mezzojuso

Antonino Di Lorenzo   Sindaco del comune di Piana degli Albanesi

Giuseppe Cangialosi      Sindaco del comune di Santa Cristina Gela

Prolusione

Giuseppe Restelli             L’albanese: il problema delle origini e della sua posizione linguistica

 

bullet

16 maggio ore 16.30        

Palermo

Aula Magna Facoltą di Scienze della Formazione, via Pascoli, 6

Tavola rotonda:

Dopo la 482: quali prospettive per le minoranze linguistiche in Italia?

Presiede:            Riccardo Ambrosini

Partecipano:        Francesco Altimari, Felice Besostri, Elisabetta Davoli, Vincenzo Orioles, Leonardo M. Savoia, Nicola Tanda, Matteo Mandalą

 

bullet

17 maggio ore 09.00

Piana degli Albanesi

Auditorium “Portella delle Ginestre”

Presiede:                        Giuseppe Restelli

Riccardo Ambrosini       Concordanze indoeuropee dell’albanese

Giancarlo Bolognesi       L’albanese, l’armeno e la ricostruzione indoeuropea

John Trumper                Etnogenesi e dendronimia, asteracee e simbiosi

Kolec Topalli                  Il problema delle gutturali indoeuropee nella lingua albanese

Seit Mansaku                   Shqipja nė drurin gjenealogjik tė A. Schleicherit dhe pikėpamja e Dh. Kamardės

Bardhyl Demiraj             Sulla perdita delle mediae intervocaliche nello strato latino del lessico albanese

 

bullet

17 maggio ore 16.30

Piana degli Albanesi

Auditorium “Portella delle Ginestre”

Presiede:                        Giancarlo Bolognesi

Leonardo M. Savoia       La forma verbale in alcuni costrutti albanesi (il cosiddetto infinito nello scutarino, il participio, l’imperativo)

Gjilda Alimhilli               I verbi stativi in albanese

Giuseppina Turano        Aggettivi e quantificatori in albanese

Antonino Di Sparti        Plurilinguismo e identitą: il ruolo del Web

Gjovalin Shkurtaj           Hallka etnologjike dhe mendėsi tė hershme nė disa izoglosa tė shqipes

Monica Genesin              L’albanese “lingua in elaborazione” nel clima storico-culturale post-unitario (1918-1940)

Gianni Belluscio             Indirizzi di politica linguistica albanese tra Monarchia e Repubblica in alcuni documenti ufficiali dello Stato

Walter Breu                     L'applicazione della teoria ILA (interazione fra lessico e aspetto) all'albanese/arbėresh

 

 

 

bullet

18 maggio ore 09.00

 

 

Mezzojuso

 

Sala Conferenze del Castello

Presiede:                     Francesco Altimari

Michele Cometa           Gli Arbėreshė nelle opere dei viaggiatori stranieri nelle Due Sicilie

Elio Miracco                 La prosa di premessa alla prima edizione del Milosao

Jorgo Bulo                   Su una tipologia della narrazione nella prosa di Mitrush Kuteli

Anton Berisha             Mbi veprėn letrare tė Dushko Vetmos (Francesco Solano)

Francesca Di Miceli      Tratti balcanici dei canti popolari albanesi

Floresha Dado             La letteratura arbėreshe e l’orizzonte d’attesa nella cultura shqiptare

Gisčle Vanhese            Traduire le texte multiculturel. Il Ballo tondo de Carmine Abate en franēais

 

 

 

bullet

18 maggio ore 16.30

 

 

Mezzojuso

Sala Conferenze Chiesa di Santa Maria

Presiede:                     Leonardo M. Savoia

Pėllumb Xhufi            Il re Manfredi di Hohenstaufen in Albania

Ferdinando Maurici     Dal feudo spopolato alla “Terra”: il caso delle colonie albanesi di Sicilia

Mario Giacomarra       Albanesi di Sicilia: costruzione d’identitą nell’isolamento dei municipi

Antonino Perniciaro   Il patrimonio librario di Mezzojuso

Pietro Di Marco           La chiesa bizantina di Sicilia

Girolamo Garofalo     La tradizione musicale degli Albanesi di Sicilia: prospettive di ricerca e di salvaguardia

Mario Bolognari          Riti di passaggio nella cultura arbėreshe

 

bullet

19 maggio ore 09.00

Contessa Entellina

Auditorium

Presiede:                     Mario Giacomarra

Anila Omari                 Influenze latino-italiane nel Cuneus Prophetarum di Pietro Bogdani

Gėzim Gurga              Aspetti linguistici del manoscritto dell’Anonimo epirota

Giuseppe Schirņ          Il dolce idioma di Fiįla e tin’Zóti (1912-1915)

Ethem Likaj                 Vėrejtje gjuhėsore mbi "Il Codice Chieutino"

Rami Memushaj          Arbėria - Labėria: continuitą storica e l’ipotesi d’una metatesi

Shezai Rrokaj               Complessitą della cultura albanese: prospettiva di una ricerca

Ali Xhiku                     Per una nuova periodizzazione della storia della letteratura albanese

 

priru / torna