ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëvet të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Lajme ka / Notizie da Lorenzo Zolfo
 

GINESTRA. 9-1-2007. L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE COSTITUISCE UNA CONSULTA GIOVANILE E STUDENTESCA PER MIGLIORARE SERVIZI E QUALITA’ DELLA VITA. COSTITUITA LA CONSULTA STUDENTESCA E GIOVANILE

Ginestra.

Nella giornata di martedì scorso, 9 gennaio, nella sala consiliare del Comune del piccolo centro arbereshe si sono dati appuntamento l’Amministrazione Comunale ed una componenti di giovani studenti del paese. L’intento degli amministratori di Ginestra è creare una consulta studentesca e giovanile che, attraverso proposte ed idee, dia più forza, concretezza e vivibilità alle necessità di ciascuno. Pesenti, il Sindaco, Fabrizio Caputo, gli assessori Fiorella Pompa, Antonio Del Franco e Michele Tucciariello ed il consigliere comunale, Tonio Di Pace ed una nutrita rappresentanza di giovani studenti, frequentanti le scuole superiori di Venosa, Rionero e Melfi.

Il Sindaco, Fabrizio Caputo, nel suo saluto di presentazione, ha detto: “è nostra intenzione realizzare un progetto con voi giovani, la consulta degli studenti. Questo progetto nasce dall’esigenza di conoscere meglio i problemi ed i bisogni del mondo giovanile. Con la nascita di questa consulta studentesca, saranno vagliate le vostre proposte per migliorare la vivibilità ed i servizi erogati del paese. Una consulta che tenda a migliorare non solo la formazione scolastica, ma anche quella umana e sociale di ognuno di voi. Cinque sono le azioni da realizzare: 1) consulta degli studenti; 2) borse di studio, con erogazione di contributi economici a studenti bisognosi e meritevoli, frequentanti le scuole superiori e l’Università; 3) uno sportello informa-giovani per l’Università, il lavoro, l’attività imprenditoriale ed il tempo libero con stipula convenzioni con sportelli di impiego, 4) scambi internazionali con gemellaggi e stage culturali si temi mirati, a partire già da quest’anno; 5) la carta giovani, una specie di bancomat che contenga sconti su una serie di servizi ( cinema, piscina, viaggi, corsi di informatica, di lingua straniera, teatro). Possibilità di gestire l’area sportiva di Ginestra.

Tra gli interventi da segnalare la proposta fatta da Francesco Petagine, frequentante l’ultimo anno delle scuole superiori: “visitare il Parlamento a Roma e costituire nel paese un cineforum”. Caterina Laluce ha suggerito: “scambi culturali con l’Inghilterra e visita dei centri lucani, di interesse culturale, architettonico, paesaggistico e monumentale, sconosciuti a molti di noi”. Maddalena Laluce, frequentante una scuola superiore di Venosa, ha aggiunto: “ c’è l’esigenza di molti di noi di frequentare dei corsi musicali”. Oriente Carrieri, un cinquantenne di Ginestra, residente a Rionero, ma legato molto a Ginestra, ha ribadito: “nel paese servirebbero strutture e servizi per poter utilizzare al meglio il tempo libero dei giovani, l’oratorio San Domenico Savio ed i computer, già in dotazione alla croce rossa di Ginestra, sono due imput utili per la gioventù locale”. C’è chi ha proposto di far conseguire la patente europea (Andrea Ciriello), di visitare l’orto botanico di Napoli, in considerazione del fatto che prossimamente a Ginestra sorgerà un orto etno-botanico ( Tonio Di Pace), di utilizzare strutture pubbliche per eventi giovanili (Antonella Carbone), di costituire il consiglio comunale dei giovani, per renderli responsabili nelle scelte politiche del paese.

Dopo aver preso nota di tutte queste proposte dall’Amministrazione Comunale, si è provveduto alla nomina dei responsabili della scuola (Maddalena Laluce), dello sport (Andrea Ciriello), della musica e del tempo libero (Enrico Petagine), del teatro e della danza( Anna Laura Allamprese).

Lorenzo Zolfo

priru / torna