ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëvet të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Lajme ka / Notizie da Lorenzo Zolfo
 

GINESTRA. L’UNIONE FA LA FORZA. PICCOLI COMUNI SI AGGREGANO PER LA GESTIONE ASSOCIATA DI ALCUNI SERVIZI

Ginestra.

L’Amministrazione Comunale del piccolo centro arbereshe guidata dal dinamico Sindaco, Fabrizio Caputo, sta mettendo in pratica, alcune proposte, presentate durante la campagna elettorale. Una di queste è la gestione associata di alcuni servizi comunali che servirà ad aumentare il livello qualitativo e quantitativo dei servizi pubblici. E, non smentendosi, Ginestra, sta svolgendo un ruolo altamente propositivo in questo momento.

Lunedì 12 marzo il Comune di Ginestra ha candidato come Ente capofila un progetto per la gestione associata di ben otto servizi con i Comuni di Atella, Barile, Lavello, Maschito, Rapolla, Rionero in Vulture, Ripacandida e Venosa.

Il progetto è stato presentato all’Ufficio Autonomie Locali della Regione Basilicata in riferimento al Fondo di Coesione (art. 22 L.R. 10/2002). Tale fondo, finalizzato sostanzialmente ai piccoli Comuni, sostiene, nel quadro delle misure previste, le gestioni associate proprio per introdurre nuovi servizi nei piccoli Comuni o, qualora esistano, per ridurne i costi di gestione mediante processi di ottimizzazione.

Il Comune di Ginestra, insieme ai Comuni deleganti, ha proposto otto servizi che tendono ad offrire all’associazione strumenti innovativi per la gestione dei servizi pubblici.

I servizi candidati sono: 1) Ufficio Tecnico 2) Eurosportello 3) Sportello Unico Attività Produttive 4) Ufficio per l’emissione della Carta di Identità Elettronica 5) Ufficio per servizi di finanza innovativa 6) Ufficio per la formazione e la gestione delle risorse umane 7) Ufficio Stampa 8) Ufficio statistico per la elaborazione e la gestione di indicatori di qualità urbana.

Avvicinato il Sindaco, Fabrizio Caputo, ha detto: “ le gestione associata dei servizi comunali è stata uno dei cavalli di battaglia nella campagna elettorale dello scorso mese di maggio. Attraverso una gestione associata intercomunale dei servizi si raggiunge una grande riduzione dei costi e si aumenta la capacità di raggiungere gli obiettivi prefissati. I servizi sono di chiara impronta innovativa, basti pensare alla Finanza Innovativa che permetterà di sviluppare ipotesi e strumenti finanziari (emissioni obbligazionarie, finanza di progetto ecc.) inaccessibili alle strutture comunali dei Comuni di minore dimensione demografica. L’Eurosportello, garantirà l’accesso alle informazioni e alla progettualità europea che spesso necessita di alti costi di consulenza esterna non essendoci personale specializzato all’interno degli uffici comunali.

Il servizio statistico per l’elaborazione di indicatori di qualità urbana costituirà un prezioso strumento di supporto alle decisioni, poiché verrà creato un sistema di indicatori, dall’ambiente agli indici sociali e occupazionali, dalla qualità della vita ai dati produttivi, che permetterà agli amministratori di avere a disposizione un quadro dinamico, utile alle scelte, oltre a rappresentare un fattore armonico e omogeneizzante dei dati territoriali.

Il Comune di Ginestra è già capofila di una iniziativa analoga con i Comuni di Barile, Rapolla, Rionero in Vulture, Ripacandida e Venosa per i servizi collegati ad un ufficio turistico intercomunale e ed un ufficio di pianificazione energetica ed ambientale”.

Lorenzo Zolfo

priru / torna