ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Lajme ka / Notizie da Lorenzo Zolfo
 

MASCHITO. 17 GENNAIO 2007. INIZIATIVE IN RICORDO DI SKANDERBEG

Maschito.

Nella giornata di mercoledģ 17 gennaio 2007 nel piccolo centro arberershe si sono concluse le celebrazioni in ricordo dell’anniversario della morte di Giorgio Castriota Skanderbeg, l’eroe albanese, Atleta di Cristo. Questa manifestazione č coincisa con altre realizzate in altre parti d’ Italia, fra cui quella di Roma, in piazza Albania, con l’Ambasciatore della Repubblica Albanese, sotto l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica. L’incontro di Maschito, si č svolto presso il Municipio Bashkia ed č stato suddiviso in due parti. Nella mattinata c’č stato il saluto del Commissario Prefettizio, dott.ssa Fulvia Zinno: “č bene dare un seguito fruttifero alla cultura arbereshe, considerata una peculiaritą per Maschito, con una serie di progetti di alto livello da costruire tra tutte le migliori risorse umane del territorio.” 

E’ seguito un recital di poesie, in arbereshe, e danze dei bambini della scuola elementare che hanno partecipato al concorso nazionale di poesie di Chieri (To), in ricordo di Skanderbeg, riuscendo a vincere alcuni premi importanti. Le bambine, nel recital, eseguito alla presenza del Dirigente Scolastico, Pasquale Novella e di un numeroso pubblico, sono state guidate dalle insegnanti, Adriana Chiafalą, Luigina Di Stasio, Maria Giuratrabocchetti, Maria Spaducci e Grazia Grieco. A nome dello Sportello Regionale della Basilicata della lingua arberershe, hanno portato i saluti, il coordinatore, Piero Aresta e la sua collaboratrice, Tina Delli Santi. Leonardo Pianoforte, un artista del posto, ha allestito una mostra fotografica di Maschito, ieri ed oggi ed ha proiettato un filmato di dialoghi e canti in arbereshe tra due persone anziane del paese. Il Direttore di Basilicata Arbereshe, Donato Mazzeo, organizzatore di questa giornata, ringraziando, ha detto: “č importante creare un Consorzio dei Comuni albanofoni per contare di pił, come proposto dal Sindaco di Ginestra, Fabrizio Caputo nel suo intervento di Potenza, dello scorso 14 gennaio alla Provincia di Potenza. La Regione Basilicata, assessorato alla Cultura e Formazione, si sta impegnando per redigere un atlante regionale dei dialetti lucani, arbereshe compreso. E’ intervenuto anche Giuseppe Chiaffitelli, una vera miniera di informazioni sull’etnģa arbereshe, collaboratore di varie riviste arbereshe nazionali. Fin dalla mattinata, due mostre di artigianato di Egidio De Luca e Giuseppe Guida e di pittura tematica su Skanderbeg sono state ospitate nell’atrio del Comune. Hanno dato il loro contributo anche Antonio Maulą, ex amministratore di Maschito, Rosa Giuratrabocchetti, Filomena Lubertacci e Fausta Barbano presidente dell’associazione Donne Maschito e vari studenti universitari. Ulteriori approfondimenti sono stati rinviati ad un prossimo incontro di studio che si terrą a Ginestra, in occasione della presentazione del foto-libro “ Volti Arbereshe”, prodotto dallo sportello linguistico comunale e dall’assessorato alla Cultura e fortemente sostenuto dal Sindaco, Fabrizio Caputo.

Lorenzo Zolfo

priru / torna