Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  

Dy fjalė 

 

E' possibile una Arbėria "Provincia"?

In un articolo di Anna Maria Coviello, intitolato "Una metropolitana per lo Jonio" e pubblicato il 20 novembre 2003 sulla pagina di Rossano e costa jonica de "Il Quotidiano della Calabria", la giornalista intervista l'avvocato Vincenzo Iapichino,  vicepresidente del consiglio comunale di Rossano e capogruppo consiliare di Forza Italia nella stessa cittadina jonica.

Fra le tante questioni affrontate (di interesse particolare e riferite all'amministrazione del grande centro bizantino), l' attenzione si č soffermata sulla questione "provincia", l' "altra provincia", quella della costa jonica cosentina, mai seriamente affrontata e mai di conseguenza istituita.

Alla domanda "Questione Provincia?", l'avvocato Vincenzo Iapichino risponde ... ... ...

(da "Il Quotidiano della Calabria", 20/11/2003)

... ... ... affermando cosģ il grande ruolo che potrebbero svolgere l' Arbėria jonica, il popolo e le comunitą italo-albanesi come la citata San Demetrio Corone nella realizzazione del "progetto provincia" in collaborazione con le grandi realtą di Rossano Calabro e Corigliano Calabro.

L'argomento č alquanto scottante, ma sicuramente affascinante.

Dopo l'approvazione della legge di tutela nazionale e del disegno di legge regionale che pone la presenza storica albanofona in una situazione di giusto e riconosciuto privilegio culturale, si giunge a parlare e disegnare un quadro di enorme attualitą, prospettando l'istituzione di una provincia del territorio jonico-sibaritico, in cui l'Arberia rivestirebbe un ruolo importante e decisivo.

L' "Arbėria Provincia" diventerebbe un grande sogno.

Una vera "Arbėria Provincia" sarebbe un atto di riconoscimento nei confronti di una "nazione culturale", cosģ ben integrata nella struttura organizzativa dello Stato Italiano e della Regione Calabria, da diventare una parte di essi, una "area", una zona specifica istituzionalizzata legalmente.

Per fare questo occorre crederci, volerlo, impegnarsi, reagire all' apatia politica che finora ha contraddistinto le iniziative precedenti, scendere in campo e lottare.

Mi rivolgo allora alla gente arbėreshe, ai sindaci e a tutti gli altri rappresentanti di istituzioni, enti ed associazioni dei tanti comuni albanesi dell'area jonica, affinchč si voglia cogliere nelle parole dell'avv. Iapichino quel segnale positivo e progressista, che riesca a mettere da parte le faziositą politiche e cerchi un' unitą di intenti per la  finalizzazione del "grande scopo comune".

A quanti vogliono intervenire sulla questione lascio la porta aperta.

Il nostro portale si fa promotore di questo "grande sogno dell' Arbėria Provincia".

Per inviare i vostri interventi utilizzate l'e-mail redazione@arbitalia.it .

Resto in attesa.

Pino Cacozza
Presidente dell'Associazione Culturale Arbitalia

SUL GORNALE "IL ROSSANESE" L'AVV. VINCENZO IAPICHINO LANCIA LA PROPOSTA DELLA "PROVINCIA DELLA MAGNA GRECIA" E CHIEDE LA COLLABORAZIONE DI TUTTA L'ARBERIA IONICA.

LEGGETE L'INTERVENTO.

priru / torna