Mirė se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtėpia e Arbėreshėve tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  

ARBITALIA

 

Madre Teresa di Calcutta sarą presto Beata

Grande č la gioia  con la quale apprendiamo la notizia che S. S. il Papa  renderą la giusta gloria a Madre Teresa proclamandola Beata il 19/10/003.

Sale cosģ ufficialmente alla gloria degli altari una donna albanese che sebbene minuta di corporatura č riuscita a far dono quotidiano della sua vita ai poveri e ai bisognosi e a tenere a bada le prepotenze di chi usa il potere per spadroneggiare.

Non solo parole .. ma fatti. E, per fare i fatti, ha dovuto superare mille ostacoli, compresi quelli provenienti dalla solita burocrazia. Ha abbattuto ogni ostacolo non con il vociare superbo, ma con la sua umiltą, che l'ha portata, come fulgido esempio, a lenire le sofferenze della povera gente impegnandosi in prima persona e silenziosamente.

Madre Teresa appartiene a tutti: č un patrimonio dell'umanitą. E' il vero simbolo del 2000. E’... la speranza.

Se l'uomo vuole puņ e deve essere buono, puņ e deve combattere contro la prepotenza e le ingiustizie. Madre Teresa, proveniente da un territorio martoriato, nonostante quella sua corporatura esile e negli ultimi anni nonostante il peso degli anni, c'č riuscita restando sorda  a tutti quegli eventi che la spingevano a mollare tutto. E allora questa donna del nostro tempo, che, nella nostra societą, costituita da meandri e labirinti oscuri, č stata un punto di riferimento illuminante la via della salvezza spirituale e materiale, resterą per l'umanitą tutta un alto esempio, un " modus vivendi".

Il profumo della sua umiltą condita dal fare in silenzio e a volte in solitudine resterą nella storia dell'umanitą per giungere fino all'ultimo postero.

Vincenzo Iapichino

Ecco come ha annunciato l'evento la Gazzetta del sud in data 22/12/002

Madre Teresa a ottobre beata in tempo record

Il Papa Giovanni Paolo II beatificherą il 19 ottobre del 2003 Madre Teresa di Calcutta, la religiosa di origine albanese che dedicņ tutta la sua vita ai poveri e che arriva cosģ alla gloria dell'altare in un tempo record. Il pontefice ha firmato oggi due decreti che autorizzano la beatificazione per ottobre prossimo. Il primo riconosce che la religiosa albanese morta nel 1997 all'etą di 87 anni e che visse quasi tutta la sua vita in India, diede prova di "virtł eroiche". Il secondo decreto riconosce l'autenticitą del miracolo attribuito a Madre Teresa: l'improvvisa ed inesplicabile guarigione da un tumore addominale di Moika Besra, una donna indiana di 30 anni.

priru / torna